SORRENTO (NA) – Al Chiostro di San Francesco e al Cinema Tasso utto pronto per la 39esima edizione degli Incontri Internazionali del Cinema di Sorrento che mercoledì 26 aprile  sarà inaugurata da Vincenzo Salemme.

Gli eventi di quest’anno, in programma fino al 30 aprile, saranno dedicati  al genere comedy.

La manifestazione è organizzata dal Comune di Sorrento, Sindaco Giuseppe Cuomo, ed è promossa dall’Assessorato agli Eventi retto da Mario Gargiulo e coordinata dal dirigente del settore cultura Antonino Giammarino; è prodotta dalla Cineventi srl, in collaborazione con la Film Commission Regione Campania. La direzione artistica è affidata a Remigio Truocchio.

Attesi a Sorrento oltre 40 ospiti tra cui Alessandro Siani, Ambra Angiolini, Fausto Brizzi, Riccardo Milani, Ornella Muti, Ivan Cotroneo, Edoardo De Angelis, Nicolas Vaporidis, Pina Turco, Massimiliano Gallo, Cristina Donadio, Lino Guanciale, Miriam Candurro, Alessandro Roja, Simona Tabasco, Casa Surace che animeranno la cinque giorni ospitata della città costiera con proiezioni, anteprime, incontri con autori e protagonisti del cinema e della televisione, masterclass, mostre, focus e una vetrina sulle produzioni recentemente realizzate o in fase di lavorazione in Campania.

L’attore e regista napoletano Salemme festeggerà 40 anni di carriera raccontandosi in un incontro condotto da Remigio Truocchio, direttore artistico della manifestazione dal titolo Dal teatro al cinema: 40 anni di commedie alle 19 al Chiostro di San Francesco).

L’evento serale sarà anticipato dal vernissage della mostra fotografica Risate di cinemaa cura di Antonio Maraldi alle 18.30, con ingresso gratuito dalle 9 alle 20 e fino all’1 maggio.

L’esposizione documenta 60 anni di cinema italiano attraverso i momenti di ilarità di celebri attori, attrici e registi, da Lo scapolo (1955), a Nemiche per la pelle (2016). Il riso di scena, come quello sboccato di Gian Maria Volontè in Quien sabe? viene affiancato da quello  “fuori scena” di  Roberto Rossellini e Federico Fellini in visita sul set di Il generale Della Rovere  o come quello solare di Virna Lisi in Romolo e Remo.

Le foto della mostra provengono dall’Archivio del Centro Cinema Città di Cesena.

Alle 21.30 al Cinema Tasso anteprima nazionale di E se mi comprassi una sedia?, Pragma Distribuzione. Presenti in sala il regista Pasquale Falcone e il cast con Gianni Ferreri, Rosaria De Cicco, Sergio Solli e Benedetto Casillo.  

Completa la prima giornata della rassegna la proiezione di La mia famiglia a SoqquadroEuropictures, alle  10.30 al Cinema Tasso, presenti in sala il regista Max Nardari e l’attrice Bianca Nappi. 

Giovedì 27 aprile alle 11.30 all’Azienda di Soggiorno si terrà il convegno La commedia è sempre viva! Gli elementi del successo, a cura di Vito Sinopoli, direttore Box Office e Tivù. La discussione verterà sullo stato e la tendenza della commedia italiana.  Interverranno Eleonora Andreatta (Direttore Rai Fiction), l’attrice Ambra Angiolini, il regista e sceneggiatore Fausto Brizzi, Giampaolo Letta (Amministratore delegato Medusa Film), Luigi Lonigro (Direttore 01 Distribution), Federica Lucisano (Amministratore delegato Italian International Film) e Nicola Maccanico (Amministratore delegato Vision Distribution).

Tre gli appuntamenti della sezione Set Campania, Produzioni Comedy Made in Campania: 

  • Venerdì 28 aprile ore 10.30: Il caso di Casa Surace, la comicità viaggia sul web, incontro, condotto da Remigio Truocchio, con Simone Petrella (autore e regista), Daniele Pugliese (autore e produttore), Alessio Strazzullo (autore e direttore della fotografia), e gli attori Bruno Galasso, Riccardo Betteghella e Andrea Di Maria, per analizzare il format che, partendo dal web ha scalato le vette  del successo.
  • Sabato 29 aprile ore 10.30: Il fenomeno Tunnel: dal cabaret, alla televisione, al grande schermo, in collaborazione con Film Commission Regione Campania, con i produttori Nando Mormone con i comici di Made in sud eGaetano Di Vaio, conduce Remigio Truocchio. Alle 19 incontro con i protagonisti di Vieni a vivere a Napoli: intervengono i registi Edoardo De Angelis, Guido Lombardi, Francesco Prisco, gli attori del film e il produttore Alessandro Cannavale. Conducono Maurizio Gemma (Direttore Film Commission Regione Campania) e Remigio Truocchio.

Tra le novità di quest’anno la sezione ComedyTalk, ideata e condotta da Piera Detassis. Alla sezione collaborano Fabia Bettini e Viviana Gandini.

ComedyTalk è un format che consente ai protagonisti del genere, star e nuovi talenti, registi, interpreti, scrittori, produttori e direttori della fotografia, di dialogare su un tema caldo, intrecciando laboratori di sperimentazione e factory multimediali attive sul territorio campano con il lavoro sempre più sinergico e virtuoso su film, serie tv, web series e animazione. Con la convinzione, sostiene Detassis «… che – amata, discussa, adulata e bersagliata, popolare o d’autore – la commedia resta il cuore pulsante del nostro racconto nazionale». E qualche domanda «C’è ancora la commedia nel nostro Dna o ha ragione chi ne segnala la crisi? È inevitabile e virtuosa la tendenza al remake? La serialità, la rete e la televisione consentono nuovi orizzonti? E quali sono le contaminazioni in corso? » Comunque la si pensi, vale la pena indagare.

Il primo ComedyTalk è in programma giovedì 27 aprile alle 19 con Italiani copioni? Storia dell’uso e consumo del Remake.

Nella discussione si avvicenderanno tanti ospiti, protagonisti, produttori e autori: Alessandro Usai, Andrea Pisani, Simona Tabasco, Giovanni Bognetti per “I Babysitter”, Fausto Brizzi, Nicolas Vaporidis, Federica Lucisano per Notte prima degli esami e Poveri ma ricchi, Riccardo Milani, Giampaolo Letta per Mamma o papà.

Venerdì 28 aprile alle 19 Questa pazza pazza Napoli. Sarà ospite la factory partenopea Mad Entertainment di Luciano Stella e Carolina Terzi, con il cast ddi La Parrucchiera, ovvero Massimiliano Gallo, Pina Turco, Cristina Donadio, Tony Tammaro. Inoltre saranno presenti tre registi del cartoon Gatta Cenerentola, Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri.

Tre i Talk di domenica 30 aprile:

  • alle 12 Commedia, l’evoluzione della specie:incontro con gli autori e protagonisti dei film “Orecchie” con il regista e sceneggiatore Alessandro Aronadio e l’attore Daniele Parisi; e “I Peggiori” con il regista e attore Vincenzo Alfieri e gli attori Lino Guanciale e Miriam Candurro;
  • alle ore 18: Focus su Cattleya Lab. Nazioni italiane, con Alessandro Siani e Riccardo Tozzi (CEO e fondatore Cattleya) raccontano il loro progetto produttivo e creativo sul territorio campano e meridionale;
  • alle ore 19.30: chiusura glamour con Le storie siamo noi: serata d’onore per Ivan Cotroneo per festeggiare uno degli autori più significativi della scena italiana, tra televisione, cinema e web series. Saranno presenti Ornella Muti, Maria Pia Calzone, Alessandro Roja, Massimiliano Gallo, Valentina Romani e il direttore della fotografia Luca Bigazzi.

Con Omaggio alla Francia torna  la formula classica degli Incontri che punterà ogni anno su una cinematografia straniera. Sarà proposto il meglio della nuova commedia francese, con uno sguardo particolare ai remake Italia-Francia e la partecipazione di ospiti internazionali. L’obiettivo del focus è quello di costruire un momento di analisi e approfondimento sui generi cinematografici e sullo stato produttivo e distributivo della commedia italiana e francese.

Quattro le commedie francesi che saranno proposte in anteprima nazionale al Cinema Tasso: Jour J, di Reem Kerichi (27 aprile, ore 21.30), Blockbuster, di July Hygreck alla presenza della regista e degli interpreti Syrus Shahidi (28 aprile, ore 17)Marie-Francine, di Valerie Lamercier (28 aprile, ore 21.30)Qualcosa Di Troppo, di Audrey Dana (30 aprile, ore 21.30).

Per la sezione Lezioni di cinema giovedì 27 aprile alle 17 salirà in cattedra Fausto Brizzi con Scrivere la commedia, approfondimento e analisi delle tecniche di scrittura per il cinema di un genere intramontabile.

Sabato 29 aprile alle 17 asrà invece la volta di Luca Bigazzi, il maestro della fotografia, sette volte David di Donatello da Romanzo Criminale a The Young Pope, con la lezione La fotografia cinematografica, il passaggio dalla pellicola al digitale.

Per maggiori informazioni:

051-4298333; www.incontricinemasorrento.comcineventi@cineventi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: