AISM, Le mele scendono in piazza

Le mele scendono in piazza: con questo slogan è partita la campagna di raccolta fondi dell’AISM  (Associazione Italiana Sclerosi Multipla).

Il 4, 7 e 8 ottobre La Mela di AISM torna in 5.000 piazze italiane, al fianco del testimonial Chef Alessandro Borghese, per sostenere la ricerca sulla sclerosi multipla e implementare i servizi per i giovani più colpiti dalla malattia.

A fronte di una donazione minima di 9 euro si potrà portare a casa un sacchetto da 1,8 kg di mele della qualità Granny Smith (mela verde), NoaRed (mela rossa) e Golden Delicious (mela gialla).

L’iniziativa si propone di raccogliere fondi per la ricerca sulla sclerosi multipla, una malattia che in Italia colpisce oltre 114 mila persone, di cui il 10% sono bambini.

Presenti in oltre 5 mila piazze italiane, i volontari dell’AISM sabato 7 e domenica 8 ottobre saranno anche a Portici (in piazza San Ciro e in via Leonardo da Vinci, angolo via Libertà), a San Giorgio a Cremano (in piazza Giordano Bruno), a Torre del Greco (in viale Ungheria presso la Parrocchia dello Spirito Santo e in via Vittorio Veneto).

Per scoprire la piazza più vicina, basta andare nell’Area Raccolta Fondi del sito dell’AISM.

Per raccogliere una testimonianza coraggiosa di una famiglia che convive con la sclerosi multipla visita il sito GiovaniOltrelaSM www.giovanioltrelasm.it e guarda la testimonianza di Iole, Siamo una famiglia con la Speranza Multipla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: