Al Real Bosco di Capodimonte i film diventano quadri

Il tema di quest’anno della rassegna cinematografica all’aperto proposta dal Museo e Real Bosco di Capodimonte è Pittori di cinema 

NAPOLI – Ritorna la rassegna cinematografica all’aperto al Museo e Real Bosco di Capodimonte, a cura di Maria Tamajo Contarini.

Da martedì 23 a domenica 28 luglio 2019, alle ore 21 le praterie antistanti la Fagianeria si trasformeranno in una grande area estiva allestita con sedie a sdraio, sedie da regista e stuoie.

Pittori di cinema il tema di questa di quest’anno: sei pellicole dedicate al principio della trasversalità nell’arte, ovvero una selezione di film realizzati da registi divenuti artisti e, viceversa, artisti che trasferiscono il loro linguaggio creativo nella regia. A partire dalle avanguardie artistiche, la sperimentazione visuale dall’arte al cinema, arriva fino alle esperienze contemporanee in cui spesso i due modi di fare arte si integrano. Un viaggio onirico da Antonioni a Fellini, passando per Greenaway, Lynch, Anderson e una tappa specialissima con Roma di Cuaròn.

La rassegna cinematografica all’aperto è organizzata dal Museo e Real Bosco di Capodimonte in collaborazione con la società Red Carpet e realizzata grazie ai fondi europei del progetto Napoli è l’arte, finanziamento POC-Programma Operativo Complementare 2014-2020 della Regione Campania, in continuità con le precedenti rassegne cinematografiche: La settima arte. Cinema e pittura (novembre 2017-gennaio 2018) e Napoli nel cinema (19-25 luglio 2018 e poi ogni ultimo giovedì del mese in Auditorium fino al 28 marzo 2019).

Programmazione:

  • martedì 23 luglio, ore 21 Blow up di Michelangelo Antonioni con David Hemmings, Sarah Miles, Vanessa Redgrave Gran Bretagna – Italia, 1966/ durata 108 minuti
  • mercoledì 24 luglio, ore 21 Eisenstein in Messico di Peter Greenaway con Elmer Back, Luis Alberti, Maya Zapata, Stelio Savante Messico. Finlandia – Belgio – Francia – Paesi Bassi, 2014 durata 105 minuti
  • giovedì 25 luglio, ore 21 Cuore selvaggio di David Lynch con Nicolas Cage, Laura Dern, Willem Defoe. USA, 1990/ durata 127 minuti
  • venerdì 26 luglio, ore 21 Le avventure acquatiche di Steve Zissou di Wes Anderson con Owen Wilson, Bill Murray, Cate Blanchet. USA, 2004/ durata 118 minuti
  • sabato 27 luglio, ore 21 Roma di Alfonso Cuaròn con Yalitza Aparicio, Marina de Tavira, Marco Graf. Messico – USA, 2018/ durata 135 minuti
  • domenica 28 luglio, ore 21 Amarcord di Federico Fellini con Bruno Zanin, Pupella Maggio, Armando Brancia. Italia – 1973/ durata 127 minuti

Ingresso gratuito. Il pubblico è invitato a portarsi un telo o una copertina da casa per sedersi sui prati.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: