Al via il GFF 2016

di Stanislao Scognamiglio

GIFFONI VALLE PIANA (SALERNO) – Archiviate orgogliosamente le passate 45 edizioni venerdì 15 luglio, alzato il sipario, è stato dato inizio allo spettacolo della 46sima edizione del Giffoni Experience 2016, maratona dedicata a Leonardo Di Caprio, in programma dal 15 al 24 luglio.

Gli entusiasti 4.150 giurati, provenienti da 51 nazioni e 160 città italiane, cui spetterà il compito di giudicare le oltre 100 opere in concorso, ancora una volta saranno amabilmente ospitati dalle famiglie giffonesi «che li adottano gratuitamente, da sempre, per tutto il periodo del Festival».

Dopo il tradizionale taglio del nastro inaugurale, l’onorevole Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, le autorità civili, militari e religiose, accompagnate da Piero Rinaldi e Claudio Gubitosi, rispettivamente presidente e direttore del Giffoni Experience e da Antonio Giuliano, sindaco di Giffoni Valle Piana, hanno visitato il cantiere della Multimedia Valley.

Nel corso della cerimonia d’inaugurazione, rivolto un commosso pensiero alle vittime di Nizza, è stato reso omaggio a Gary Baseman, designer, illustratore e cartoonist, autore del manifesto simbolo della corrente edizione. L’artista californiano, è tanto amato dai Giffonesi per aver nel 2015 realizzato il muro che verrà installato all’ingresso della Multimedia Valley.

Dalle ore 12, i ragazzi hanno vita a una nuova avventura dal titolo Destination, nel corso della quale, com’è consueto, hanno avuto l’opportunità di incontrare, discutere e confrontarsi con «talenti nazionali ed internazionali. Premi Oscar e Premi Nobel, scrittori, giornalisti autori, imprenditori, rappresentanti delle istituzioni.

Nei dieci giorni della kermesse, inoltre, i giovani potranno prendere parte alle tantissime iniziative programmate: attività ludiche, laboratori, teatro, musica, attività sociali. Per la prima volta uno specifico programma interesserà esclusivamente ai genitori.

Per seguire costantemente il programma dell’intera manifestazione, essere aggiornati su novità, gli orari delle anteprime, i blu carpet, i concerti, e soddisfare ogni altra curiosità, basterà consultare il sito:  www.giffoni.myticket.it.

L’ingresso alle anteprime gratuite potrà essere prenotato sul precitato sito. Per tutte le altre attività l’ingresso è libero, senza prenotazione e fino ad esaurimento posti.

La visione delle opere in concorso è riservata ai soli giurati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: