Andar per sagre

di Ciro Santisola

Cari amici, ecco le sagre e gli eventi che si terranno nei prossimi giorni in Campania.

CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 100

NAPOLI – Il rigoglioso Real Bosco di Capodimonte, alla via Miano 2, di Napoli, sabato 2 e domenica 3 dicembre, ospiterà la Festa del Mandarino a Capodimonte.

Una manifestazione, voluta dalla direzione del Museo e Real Bosco di Capodimonte, per celebrare il bicentenario della messa a dimora di piante di mandarino in un’area del Real Bosco di Capodimonte.

La festa, si svolgerà con il seguente programma:

sabato 2 dicembre

  • ore 11 presso il Cellaio: conferenza stampa con l’intervento di: Sylvain Bellenger, direttore del Real Museo di Capodimonte; Domenico Ferrante e Sergio Pepicelli dell’associazione L’immagine del Mito; Attilio Montefusco della Camera di Commercio di Napoli -Promos Ricerche; Amministratori dei Comuni coinvolti nelle manifestazione di promozione e rilancio del mandarino.

Dopo la conferenza stampa, l’attrice napoletana Antonella Morea reciterà la poesia La Madonna del Mandarino del poeta partenopeo Ferdinando Russo.

Seguiranno: un breve recital del maestro Vittorio Cataldi, interprete di canzoni del repertorio classico napoletano, selezionate a cura dell’associazione MusiCapodimonte; la degustazione di prodotti a base di mandarino (panettone, marmellate, spremute, mandarinetto) preparati da rinomati pasticcieri e aziende agricole, a cura dell’associazione L’immagine del Mito; laboratori didattici per i bambini e un punto-informativo sulle proprietà nutrizionali del mandarino con la nutrizionista Lisa Petagna, a cura dell’associazione Insieme per i Ponti Rossi; la visita guidata all’agrumeto del Giardino Torre.

domenica 3 dicembre

  • ore 10.30 – 13.00 presso il Cellaio: alla degustazione di prodotti a base di mandarino, seguirà la visita all’agrumeto del Giardino Torre

Gli ospiti saranno accolti dagli studenti dell’Istituto Tecnico Commerciale e Geometri Vilfredo Pareto di Pozzuoli; dell’Istituto Professionale di Stato per l’Agricoltura Giovanni Falcone di Licola dell’Istituto Comprensivo Novaro-Cavour della III municipalità Stella-San Carlo all’Arena di Napoli.

  SAN PAOLO BEL SITO (NA) – Nella centralissima via Ferdinando Scala del comune del retroterra vesuviano, da oggi venerdì 1 a domenica 3 dicembre, avrà luogo la prima edizione del San Paolo Bel Sito Street Food.

Un festival della gastronomia pratica, ma conveniente e soprattutto di qualità, organizzato dal Comitato Festa Maria SS. Addolorata i collaborazione con l’associazione Streetfood Napolishow.

Per l’occasione,  la cittadina «sarà letteralmente “invasa” da food truck che prepareranno gustose pietanze legate alla tradizione ma con un’apertura all’innovazione e alla sperimentazione, attingendo alle linee di alta gamma del Made in Italy».

Nelle tre serate, agli ospiti, oltre la possibilità di poter gustare del buon cibo da strada, saranno proposti spettacoli, musica live,  cabaret, animazioni e mercatini.

 

SALERNO  – Tra le mura della splendida ostrica della Stazione Marittima salernitana, da sabato 2 fino a domenica 4 dicembre, si terrà la prima edizione In Vino Civitas

Un salone del vino campano, incastonato nell’ambito degli appuntamenti proposti da Luci d’Artista,  «per fare il punto sullo stato di salute della produzione vinicola in provincia di Salerno, un settore che mostra segnali di grande ripresa e che può essere determinante per trainare anche altri ambiti economici come il turismo».

La manifestazione, promossa dall’Associazione Createam, godrà del patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Salerno, del Comune di Salerno, della Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Salerno, dell’Autorità Portuale di Salerno e dell’Associazione Italiana Sommelier.

Per l’occasione, prestigiose Aziende vitivinicole, provenienti da diverse regioni italiane, presenteranno le loro migliori produzioni. Oltre ad assaporare vini di qualità, gli intervenuti alla kermesse salernitana, potranno gustare pietanze  preparate da rinomati chef con  prodotti tipici del territorio.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *