Andar per sagre

di CIRO SANTISOLA

Cari lettori, ecco a voi un prima parte delle sagre in programma questo fi settimana. Ma la Campania riserva ancora altre sorprese!…

monte-di-procida

MONTE DI PROCIDA (NA) – Nella giornata di sabato 15 ottobre, nel comune di Monte di Procida, parte più estrema della penisola flegrea, si terrà la prima edizione di Il Monte Contadino – Sentieri Di Vini.

Un’occasione per addentrarsi nelle bellezze naturali di un luogo incontaminato, per godere dell’amenità di un paesaggio unico e per assaggiare i tipici prodotti della campagna montese,

Proposto dalle associazioni culturali Sinergie Campane e Misenum, l’evento è organizzato in collaborazione con la Proloco Monte di Procida e con il patrocinio morale del Comune di Monte di Procida.

Nel corso dell’appuntamento, partendo dal piazzale prospiciente la casa comunale si arriverà alla località Gaveta San Martino, dove si potrà visitare il vigneto a la cantina “da Innaro”. Qui, sorseggiando del buon vino flegreo, si potranno ascoltare varie storie legate alla locale tradizione contadina.

arpaise

ARPAISE (BN) – Dalle ore 19 di sabato 15 e dalle ore 10di domenica 16 ottobre, i vicoli, i supportici e gli archi della Contrada Russi, frazione del comune di Arpaise, accoglieranno la XXIIsima edizione della Sagra della castagna.

La manifestazione, creata al fine di valorizzare le tipicità del territorio, presenterà un percorso eno-gastronomico a base di castagna, abbinato: a mostre di prodotti dell’artigianato e di funghi, spettacoli musicali e di artisti di strada, a un concorso di poesia.

Gli ospiti, accompagnandoli con del buon vino, potranno gustare ottimi piatti (pennette al sugo di castagne, carni alla brace) e dolci tradizionali a base dello stuzzicante frutto autunnale, magistralmente preparati dai ristoratori locali.

La sagra, inoltre, offrirà anche dei momenti culturali; i visitatori, potranno partecipare alla Giornata Micologica, nel corso della quale potranno anche prendere parte all’escursione alla ricerca dei funghi e alla visita alla mostra micologica e seguire la fase conclusiva del Concorso di poesia La castagna d’oro.

Per maggiori informazioni e prenotazioni: 082446733 – 3400762032

mugnano

MUGNANO DEL CARDINALE (AV) – Curata dagli aderenti al Forum Giovanile, sabato 15 e domenica 16 ottobre, nel centro storico del comune del Baianese, si svolgerà la sesta edizione del percorso eno-gastronomico, culturale e musicale.

Durante la kermesse, i visitatori potranno gustare la tipica pizza di granurino, la pasta e fagioli con cotica di maiale, soffritto, caciocavallo impiccato, e tante altre leccornie della cucina mugnanese.

La rappresentazione degli antichi mestieri e di alcune tradizioni locali, proposte in un’ammaliante location, faranno rivivere agli ospiti un immaginario ritorno al passato.

Le due serate saranno allietate dall’esibizione di gruppi musicali.

ospedaletto-dalpinolo

OSPEDALETTO D’ALPINOLO (AV) – Dalle ore 19di sabato 15 e dalle ore 10di domenica 16 ottobre, nel comune alle pendici del Monte Partenio, sabato 15 e domenica 16 ottobre, si terrà la seconda edizione della Festa della Castagna del Prete.

Nei due giorni della manifestazione, organizzata dall’Associazione Pro Loco La Fenice, presso gli stand gastronomici, aperti il sabato a cena e la domenica a pranzo, si potranno degustare tipiche pietanze della cucina contadina.

Inoltre, i visitatori potranno assistere alla dimostrazione della lavorazione della castagna del prete eseguita seguendo le vecchie tradizionali tecniche.

La serata di sabato 15 ottobre sarà allietata dal gruppo I Terrasiccagna, che si esibirà nell’esecuzione di noti brani dalla musica folk.

volturara-1

VOLTURARA IRPINA (AV)- Nello scenario del centro storico del borgo posto alle pendici del Monte Terminio, sabato 15 e domenica 16 ottobre, si terrà la Festa della castagna del tartufo volturarese e del fungo porcino. 

Giunta alla sua 31sima edizione, organizzata dall’Associazione Turistica Pro Loco e dal Comune di Voturara Irpina, la sagra rappresenta una ghiotta occasione per gli amanti della tradizionale cucina irpina e dei prodotti agroalimentari certificati e dell’artigianato.

Nel corso dell’evento, si potranno gustare tipici piatti a base di castagna, tartufo e funghi porcini. I gastronomi locali, infatti, utilizzando genuini prodotti caratteristici del Volturarese: la castagna Palommina Rossa, il Provolone Podolico, la Sopressata, proporranno le trofie ai porcini, la pizza norcina, il classico castagnaccio e, ovviamente le caldarroste. Le diverse pietanze potranno essere gustate accompagnandole con del buon vino d’Irpinia e da tanta buona musica.

Nella serata di sabato, la festa sarà rallegrata da Agostino Tordiglione con il «… suo CraI Vene live tour, un progetto che mira a fondere sonorità della nostra Terra con le influenze della World music».

Nella serata di domenica, invece, saranno di scena i Kalimma. «… cultori della musica, del canto e del ballo tradizionale del Sud».

cava-de-tirreni

CAVA DE’ TIRRENI (SA) – Con inizio alle ore 19 di sabato 15 e di domenica 16 ottobre, nel piazzale antistante il monumentale convento francescano, si darà corso alla 19sima edizione della Sagra dell’Autunno al Convento.

Nel corso delle tre serate, il corrente appuntamento della consolidata festa proporrà la degustazione di specialità culinarie legate alla stagione autunnale: risotto ai funghi, penne alla boscaiola, castagne, bagnandole con del buon vino.

La sagra sarà anche l’occasione giusta per visitare il santuario dedicato a San Francesco d’Assisi e l’annesso museo, nonché il secolare presepe.

sicignano-degli-alburni

SICIGNANO DEGLI ALBURNII (SA) – Nello splendido scenario del comune posto tra la valle del Tanagro e il massiccio carsico dei Monti Alburni, dalle ore 14.30 di sabato 15 e di domenica 16 ottobre, si svolgerà la 45esima edizione della Sagra della Castagna.

Una kermesse, indetta dall’Amministrazione civica del comune sicignanese e curata dalla Pro Loco Monti Alburni in collaborazione con il Forum dei Giovani, nel segno del gusto, della storia e del divertimento.

Degustazione di prodotti tipici, distribuzione di castagne, visite guidate al Castello, eventi musicali, culturali e culinari, cortei e rievocazioni storiche, giochi tradizionali, corsa delle carrette, danze popolari, saranno gli ingredienti distintivi della manifestazione.

napoli-16-ott

NAPOLI – Alle ore 13.30 di domenica 16 ottobre, nell’antico refettorio del convento officiato dai Frati Minori Cappuccini di Sant’Eframo, sito in piazza S. Eframo vecchio 21 in Napoli, si terrà un pranzo di beneficenza.

Il pranzo, come nelle precedenti domeniche d’ottobre, è organizzato nell’ambito dell’eccezionale evento Ottobre al Convento, un’occasione per condividere momenti religiosi, ludici e solidali.

Per quanti vogliano prendervi parte, si suggerisce di essere al convento in mattinata, perchè alle ore 11.00, ci sarà una visita guidata all’intero cenobio francescano.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *