Andar per sagre e eventi in Campania

di Ciro Santisola

Cari amici, ecco sagre e eventi che si terranno nel prossimo week end in Campania.

PORTICI (NA) – Tra le possenti mura del settecentesco chiostro del convento di Sant’Antonio di Padova, alla via Università 74 di Portici, dalle ore 20.30 di sabato 24 novembre , si svolgerà la Sagra d’Autunno.

Organizzata dai Frati Minori Conventuali,  con il supporto de La Cetra Angelica, la sagra vorrà offrire l’occasione per trascorrere momenti gioiosi e spensierati.

È questo lo spirito che animerà la serata francescana, allietata da buona musica e dall’assaggio di specialità culinarie tipiche della stagione autunnale, amorevolmente preparate dalle massaie aderenti ai gruppi parrocchiali.

L’ingresso al chiostro è libero e gratuito. Il ricavato della vendita delle pietanze sarà interamente devoluto alle opere di restauro della chiesa parrocchiale, officiata dai padri conventuali.

SIRIGNANO (AV) Il centro storico, da Piazza Croce al palazzo Caravita della cittadina del Baianese, da venerdì 23 a domenica 25 novembre, ospiterà la decima edizione del Natale Piccirill.

Una manifestazione gastronomica, organizzata dalla Pro Loco Sant’Andrea, «… per far rivivere le tradizioni locali e per degustare i piatti tipici di questa festa con canti e balli popolari».

L’evento sarà un’anticipazione del Santo Natale, perchè nel borgo irpino, oltre al 25 dicembre, lo si festeggia anche nella settimana che precede il 30 novembre, giorno dedicato alla festività religiosa di Sant’Andrea Apostolo.

Assecondando la tradizione, la sera del 29 novembre, prima o dopo il falò, le famiglie si riuniscono per una consueta cena a base di pesce e verdure (anguilla, capitone, baccalà, broccoli e scarole). Per essere questa del tutto simile a quella consumata il 24 dicembre, la vigilia di Sant’Andrea viene detta Natale Piccolo.

La kermesse sirignanese sarà animata da una serie di appuntamenti e spettacoli e da un ricco menù a base di ricette tipiche del territorio.

Inoltre, in concomitanza con la manifestazione, si terranno anche i Mercatini di Natale.

CEPPALONI  (BN) – Nell’area limitrofa al Castello, nel centro storico del comune della Valle del Sabato, sabato 24 e domenica 25 novembre, si terrà Tartufo al Borgo.

Una manifestazione enogastronomica, organizzata dal Comune di Ceppaloni, «… per valorizzare una delle eccellenze del territorio sannita e tesa alla promozione delle risorse storiche, culturali e paesaggistiche del borgo sannita».

Artigianato, cultura, convegni, degustazioni, laboratori, mostre, tradizioni, musica e natura sono gli elementi che caratterizzeranno la kermesse  ceppalonese.

L’evento sarà inoltre tappa del festival itinerante organizzato nell’ambito dei festeggiamenti per il ventennale di Taranta Power.

CONTRONE (SA) – Il centro storico del piccolo centro abitato incastonato alle pendici del massiccio degli Alburni, nel cuore del Cilento, sabato 24 e domenica 25 novembre, accoglierà la Sagra del Fagiolo.

Una manifestazione enogastronomica dedicata al legume, rotondo e bianchissimo, senza macchie e senza occhi, particolarmente pregiato per le sue proprietà di carattere fisico e organolettico; alta digeribilità, buccia sottile, tempi di cottura nettamente inferiori a quelle delle altre varietà di fagioli.

Per queste sue importanti caratteristiche il Fagiolo di Controne è stato nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali (PAT) della Regione Campania.

Riconosciuto, altresì, come presidio Slow Food, è tra le 100 specialità italiane da salvare.

Presso gli stands, attivi a partire dalle ore 17 di sabato 24 novembre e dalle ore 12 di domenica 25, si potrà gustare «… una serie di pietanze a base di fagioli impreziositi dall’ottimo olio extravergine d’oliva».

Le portate  del ricco menù, ovviamente, potranno essere innaffiate dall’ottimo vino prodotto nel’areale degli Alburni.

Le serate saranno rallegrate dalla musica che accompagnerà i vari momenti della sagra.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: