Andar per sagre e eventi in Campania

di Ciro Santisola

Cari amici, ecco gli appuntamenti per sagre e eventi che si terranno nel fine settimana in Campania.

PORTICO DI CASERTA (CE) – Nel comune di Terra di Lavoro, da oggi venerdì 25 a domenica 27 gennaio, si terrà l’annuale edizione di Carri, Cippi e Pastellessa.

Nei tre giorni della manifestazione, organizzata da O Rion e Sant’Antuono nella ricorrenza della Festa di Sant’Antonio Abate, gli ospiti potranno partecipare a una serie di eventi, programmati nel segno della tradizione, dei riti e della musica.

Come ogni anno,  durante festa padronale, le Battuglie di Pastellessa, noti anche come i carri di Sant’Antuono, trainati da trattori, sfileranno per le vie del paese. I carri, «… veri e propri  carri allegorici a forma di barche e con volti di spiriti maligni», saranno animati dai Bottari. Gli abitanti-percussionisti, utilizzando strumenti musicali risalenti alla locale cultura contadina, botti, tini e falci, ripropongono l’antica sonorità maceratese della “Pastellessa” per tenere lontano il male.

La pastellessa è una tipica pietanza locale con pasta e castagne, eccezionalmente preparata per l’occasione.

La festa sarà accompagnata da altre attività: «… vendita all’asta dei prodotti raccolti durante la processione del Santo oppure offerti dai fedeli, giochi tradizionali e fuochi pirotecnici».

TEORA (AV) Nel centro del borgo della Bassa Irpinia, sabato 26 gennaio, si rinnoverà l’appuntamento con la Sagra delle Tomacelle.

L’evento enogastronomico, abbinato alla festa dedicata alla tipica maschera locale dello Squacqualacchiun, organizzato dal Comune e dalla Pro Loco di Teora, daranno ufficialmente il via ai festeggiamenti per il Carnevale 2019.

Il termine Squacqualacchiun potrebbe derivare dalla voce dialettale locale squacquarat, vale a dire trasandato.

Gli Squacqualacchiun hanno «… un’origine pagana in quanto ricordano i riti della mitologia dei Baccanali, oltre al culto di Dioniso o di altre divinità dei boschi. Essi rappresentano il modo di vivere un momento di ebbrezza, di gioia, di evasione, di libertà».

La sagra, offrirà ai visita toto l’opportunità di assaggiare la buona pietanza tipica locale, fatta con carne e frattaglie di maiale, rafano un’erba essenziale dal sapore della senape  e tanto formaggio grattugiato. Le tipiche polpette  sia cotte alla griglia che bollite, si potranno gustare accompagnate da patate e peperoni e bagnate da un buon bicchiere divino.

La manifestazione si svolgerà con il seguente programma:

ore 15 – animazioni per bambini condotte dagli  Hakuna Matata;

ore 17 – accensione dei falò, a cui seguirà il corteo di uomini armati di bastoni, i quali attraversando le stradine del borgo, «…  provocheranno un rumore cupo di campanacci disturbando i passanti con lazzi e gesti un po’ “osceni”, rumoreggiando per i rioni del paese e scomparendo nei vicoli dello stesso».

Lo spettacolo del giocoliere Mr. Sklero aprirà il pomeriggio di eventi che continuerà con le incandescenti atmosfere e lo spettacolo del fuoco di Zaira, con la musica del gruppo folk Li Sunaturi, a cui farà seguito l’esibizione live dei Fandango e la partecipazione straordinaria de Le janare de Liuni.

La festa teorese si concluderà con il tradizionale volo dello Squacqualacchione infuocato.

AVELLINO – Nella piazza Duomo, nel centro storico del capoluogo irpino, alle ore 19 di giovedì 31 gennaio, si terrà la X edizione del Focarone di San Ciro.

Il programma delle celebrazioni, indette in onore del santo medico martire alessandrino venerato nell’antica chiesa di Costantinopoli, culminante con la tradizionale accensione e benedizione del falò di San Ciro, si concluderà con il concerto della Lumanera.

Nel corso dell’evento, organizzato dall’Associazione ACSI Caterpilla, nell’ambito della rassegna TerraFuoco, immersi nel magico scenario della Collina Della Terra, i visitatori potranno godere dell’ascolto di tanta buona musica e vivere tante emozioni stando accanto al Focarone, che arderà sul sagrato della chiesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: