Andar per sagre e eventi in Campania

di Ciro Santisola 

Cari aficionados, una seconda tranche di appuntamento per eventi e sagre che si terranno nel week end in Campania.

FALCIANO DEL MASSICO (CE) La piazza Limata e le strade del borgo antico Corso del Re, nel comune ricadente nel territorio dell’Ager Falernus, nei giorni di venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 ottobre, saranno la piacevole location per la XX edizione del Falerno Fest – Festa del Vino.

Una tr3e giorni, nata sotto il tolo di Immortale Falernum, per «… per onorare uno dei vini campani più antichi e amati, sia per promuovere le eccellenze enogastronomiche di un territorio ricco di storia e tradizioni.

La festa, dal 2017 detta Falerno Fest, patrocinata dalla Regione Campania e dal Comune di falciano del Massico, una vera celebrazione del vino dei vini, si articolerà con il seguente programma:

Venerdì 6

  • ore 11 – Visita guidata per le scuole ad alcune aziende vinicole
  • ore 17 – Concorso enologico amatoriale Vino del contadino – Piazza San Pietro
  • ore 20 – Sogni di Falerno – Spettacolo del Gruppo Teatrale l’Istrione

Sabato 7

  • ore 18.30 – Convegno tecnico istituzionale sul tema Falerno – Piazza Gennaro Capuano
  • ore 21 – Degustazione tecnica dei vini e ei prodotti gastronomici di Falciano del Massico

Domenica 7

  • ore 17 – Corteo storico sbandieratori città di Sessa Aurunca e tromboni eri di Cava de’ Tirreni
  • ore 21 – Apertura stand gastronomici e banchi di assaggio cantine del Falerno
  • ore 21 – Concerto con la Nuova Compagnia di Canto Popolare NCCP.

GRAGNANO  (NA) – In via Carmine, nel cuore del paese ai piedi dei Monti Lattari, sabato 6 ottobre, si terrà la prima edizione dell’All you can streetPrimo Festival dello Street Food.

Un evento, nato dall’idea della neonata associazione Alma Grania per «… avvicinare tradizione e semplicità all’estro e alla creatività artistica in un percorso enogastronomico itinerante che interesserà e condurrà i visitatori fino al sagrato della Chiesa del Carmine».

Il menù della serata prevederà «… pietanze della tradizione, come ‘o per e ‘o muss, pizza fritta, pastellati vari, insalata di caponata, frutta, graffe, acqua e vino».

Nel corso della manifestazione, «… i partecipanti potranno avvalersi dei preziosi consigli e della collaborazione dello chef Giulio Coppola e degli interventi di Antonio D’Aniello e di tanti cittadini gragnanesi».

Inoltre, a partire dalle ore 18.30, gli ospiti adulti potranno divertirsi, assistendo agli spettacoli «… dell’artista di strada Michele Roscica, meglio noto come “l’uomo orchestra partenopeo”, Tiziana Vitiello con “Ritmo Latino” e altri artisti.

L’intero ricavato «… sarà devoluto al sostegno del restauro della Chiesa del Carmine che, in occasione della serata, resterà aperta al pubblico con la possibilità di usufruire gratuitamente di una guida che saprà mostrare ai visitatori le bellezze del santuario».

PONTELATONE (CE) – Alla frazione Treglia, parte del territorio comunale sito ai piedi del Monte Friento, una delle punte della  catena dei Monti Trebulani, sabato 6 e domenica 7 ottobre si svolgerà la trentaduesima edizione della  Sagra della Castagna Ufarella.

Nel corso del primo dei tre appuntamenti enogastronomici, gli amanti delle sagre di autunno potranno degustare i vari genuini piatti tipici della cucina locale, le ottime caldarroste di  Castagna Ufarella, il vino Casavecchia e delle pietanze.

Gli stands saranno aperti al pubblico, sabato a partire dalle ore 19; domenica anche a pranzo.

Ciascuna serata sarà animata dall’intrattenimento di straordinari artisti con musica liscio e latino americano.

OSPEDALETTO D’ALPINOLO (AV) –  Nel centro storico del borgo posto ai piedi di Montevergine, sabato 6 e domenica 7 ottobre, si terrà la quarta edizione della Festa della Castagna del Prete.

Durante la manifestazione, organizzata dalla Pro Loco La Fenice, i visitatori potranno gustare tanti piatti tipici della tradizione culinaria irpina, come «… la zuppa di fagioli, le castagne e i funghi porcini, il caciocavallo impiccato al tartufo, le caldarroste dolci, i funghi porcini impanati e fritti, le schiacciatine di patate novelle con funghi porcini, le mozzarelline impanate al tartufo e tante altre specialità del Partenio». Il tutto, innaffiato con dell’ottimo vino di produzione locale e della buona birra alla castagna.

questo il programma dettagliato della manifestazione ospedalettese:

Sabato 6 ottobre

  • ore 18 – tutto il paese – Apertura delle Botteghe e stand gastronomici
  • ore 19.30 – centro storico – Hospitalis: sulla via di Guglielmo (con Salvatore Mazza e la Compagnia Teatrale Clan H)
  • ore 21.30 – Piazza Umberto I – I Bottari di Macerata Campania in concerto
  • ore 21.30 – Piazza Garibaldi – Area Giovani

Domenica 7 ottobre

  • ore 10.30 – tutto il paese – Apertura delle Botteghe e stand gastronomici
  • ore 16 – Atrio Comunale – Poffarbacco e Bozzetto alla ricerca delle felicità, spettacolo per bambini
  • ore 20 – Piazza Umberto I – I Monaghan trio
  • ore 20 – Piazza Garibaldi – Area Giovani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *