Andar per sagre e eventi in Campania

di Ciro Santisola

Cari amici appassionati frequentatori di sagre e eventi, ecco le segnalazioni di quelli che si terranno nei prossim giorni in Campania.

 PORTICI (NA) – Nel favoloso scenario della ex reggia borbonica di Portici, dalle ore 19 di venerdì 12 fino alle ore 1:00 di domenica 14, avrà luogo la Festa della Birra.

Un appuntamento gastronomico, organizzato dall’Associazione Artigiani con passione con il supporto di diverse imprese commerciali locali.

Nel corso dell’evento, i visitatori oltre ad assaggiare tante buone birre artigianali e, potranno assaporare le prelibatezze proposte da vari food truck, scelti tra le eccellenze locali.

Inoltre, potranno avvicinarsi agli stand per prendere ammirare e/o acquistare le produzioni di artigiani.
Spettacoli di musica live, di danza e giostre allieteranno le serate.

SAN POTITO ULTRA (AV) –  la centrale piazza Baroni Amatucci del comune irpino, da venerdì 12 a domenica 14 ottobre, ospiterà la ventiduesima edizione della Sagra del Cinghiale e della Castagna.

Un evento eno-gastronomico, organizzato dal Comitato Festa Maria S.S. del Soccorso per far coniugare sapori e tradizioni locali.

Nel corso della sagra, gli amanti della buona cucina potranno degustare piatti tipici della tradizione culinaria sampotitese a base di cinghiale e castagne, come «… la carne di cinghiale, le caldarroste e i dolci preparati dalle massaie, come il celebre tronchetto di castagne.

Tutte le pietanze potranno essere accompagnate da un bicchiere di ottimo vino locale.

Le tre serate saranno allietate da gruppi di musica popolare.

AVELLA (AV) – Il centro storico del comune ai piedi dei Monti Picentini, da venerdì 12 a domenica 14 ottobre, accoglierà la settima edizione della Sagra della Castagna e della Nocciola Avellana.

Protagoniste dell’evento saranno le succulenti pietanze tutte a base delle tipiche eccellenze agroalimentari locali: «… nocciole, noci, castagne, porcini, cinghiale, cotechini locali, salsicce, broccoli, caldarroste, la cassata avellana e tanti dolci a base di nocciole, noci e castagne, il tutto annaffiato da Aglianico Irpino e birra artigianale».

Presso gli stands gastronomici, aperti a partire dalle ore 12 di sabato 13 e di domenica 14, si potrà pranzare «… comodamente seduti in Piazza Municipio all’esterno o nel cortile del Palazzo Ducale, in compagnia dell’ottima musica popolare itinerante».

Inoltre, si potrà «… acquistare prodotti tipici locali: formaggi, salumi, noci, nocciole, castagne, porcini e tutto ciò che la bassa Irpinia produce, oltre ad altri prodotti di vario genere esposti da artigiani e rivenditori locali».

Infine, si potrà prender parte al programma di visite guidate agli incantevoli siti archeologici di Avella Città d’Arte: «…  l’Anfiteatro Romano, il Castello Normanno, le Tombe Romane, il Palazzo Ducale, il Chiosco del Convento dei Francescani, le Chiese ed il Centro storico dell’antica Abella, a bordo di un divertente trenino o di navette messe a disposizione dall’organizzazione».

Questo il dettaglio del programma della kermesse avellana:

Venerdi 12 ottobre

  • ore 18 – apertura stands gastronomici
  • ore 20 30 – musica live con il “Le Capere”

Sabato 13 ottobre 

  • ore 10 – visite guidate: anfiteatro, castello normanno, tombe romane e palazzo ducale a bordo di un trenino o di navette.
  • ore 12 – apertura stand enogastronomici. Possibilità di pranzare in piazza davanti al palazzo ducale stando comodamente seduti ed in compagnia del gruppo folk I Vagatrio
  • ore 20.30 – spettacolo musicale con il gruppo folk “Terramares” coinvolgente serata di “pizzica, tammorra e tarantella

Domenica 14 ottobre

  • ore 10 – visite guidate: anfiteatro, castello normanno, tombe romane e palazzo ducale a bordo di un trenino o di navette.
  • ore 12 – apertura stand enogastronomici. Possibilità di pranzare in piazza davanti al palazzo ducale stando comodamente seduti ed in compagnia del gruppo folk I Vagatrio
  • ore 20.30 – spettacolo musicale

ARPAISE (BN) – Alla contrada Russi, frazione collinare del comune di Arpaise, dalle ore 19 di sabato 13, ottobre si terrà la ventiquattresima edizione della Sagra della Castagna.

Un appuntamento eno-gastromnomico, organizzato dalla Pro Loco Arpaise, per valorizzare le tipicità del territorio del Sannio.

Nel corso dell’evento, dai ristoratori locali saranno proposte degustazioni di pietanze a base di castagna, carne, accompagnate con un buon bicchiere di vino,  dolci tradizionali di castagne.

Per l’occasione, sarà allestita anche una mostra fotografica e una serie di stands espositivi di prodotti dell’artigianato.

La serata sarà allietata dal gruppo di musica popolare I T’ammore.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *