Andar per sagre ed eventi in Campania

di Ciro Santisola 

Cari aficionados, potevano mai mancare le segnalazoni per eventi e sagre che si terranno in Campania in quest’ultimo fine settimana agostano? Eccole!

ASCEA (SA) – All’antico borgo delle Casaline, alla località balneare Baronia – Stampella di Ascea,  iniziata mercoledì 22, si protrarrà fino a domani 25 agosto, la dodicesima festa enogastronomica Il Piatto del Barone.

Un appuntamento gastronomico, organizzata dall’Associazione Progresso con il patrocinio del Comune di Ascea.

Ogni sera, presso gli stands opportunamente allestiti, si potranno assaggiare il menù a base di prodotti tipici cilentani.

Le serate saranno animate da spettacoli musicali con l’esibizione di Zira e Manuel Scarpitta, venerdì 24 e Kiepò, sabato 25.

Si terrà, inoltre la gara amatoriale di organetto.

GIUNGANO (SA)  – Presso il Convento Benedettino, nel cuore del comune cilentano, cominciata ieri giovedì 23 si prolungherà fino a domenica 26 agosto, la quarta edizione della Festa del Fico Bianco del Cilento.

Organizzato dalla locale Pro Loco, l’evento celebrerà una delle prelibatezze agroalimentari del Cilento. Protagonista indiscusso sarà il Fico bianco del Cilento, prodotto a Denominazione d’Origine Protetta, che sarà principale ingrediente di numerose pietanze, nonchè del gustosissimo e particolare liquore.

Sarà possibile – dal primo al dolce – degustare piatti«…  molto caratteristici, dai colori e dai sapori più rari, realizzati con i fichi. Fra questi l’antipasto prosciutto e fichi, i fusilli al pomodoro o con sugo di fichi, la salsiccia con salsa ai fichi, le pizze fritte semplici o con sugo ai fichi, le crepes prosciutto e fichi, la frutta di stagione, il liquore ai fichi e svariate tipologie di dolci a base di fichi».

Il programma della manifestazione comprenderà spettacoli di musica dal vivo: venerdì 24, gli Ascarimè; sabato 25, i Tarantanobes; 26 agosto, gli Angelo Loia Trio.

CASTEL MORRONE (CE) – . L’oratorio San Filippo Neri, in via Campio, da venerdì 24 a domenica 26 agosto, ospiterà la 15esima edizione della Magnanne e Ballanne.

Una manifestazione, organizzata con il patrocinio del Comune di Castel Morrone, nata al fine di«… di offrire ai visitatori le serate all’insegna della tranquillità ambientale e della genuinità gastronomica».

Durante le tre serate della manifestazione morronese, a partire dalle ore 20, si potranno degustare «… il menù a base di Paccheri al baccalà, pasta con fagioli, ceci e cotiche, panini con prosciutto e formaggio, rosetta di maiale, salsiccia, melanzane o patatine. Novità dell’edizione 2018 il baccalà fritto con frittelle».

Dalle 20.30 delle tre serate, si balla con Gianni Kalì.

ROCCA D’EVANDRO (CE) – Nella centrale piazza S. Giuseppe del paese collinare, posto ai piedi del Monte Camino, venerdì 24 e sabato 25 agosto, si svolgerà la quattordicesima edizione della Sagra delle Pataccelle e Ceci.

Una manifestazione gastronomica, organizzata del Circolo Culturale Ricreativo Leonardo da Vinci, all’insegna del gusto e della musica, per promuovere il particolare formato di pasta fatta a mano.

A partire dalle ore 20, si potrà gustare il piatto protagonista della manifestazione petaccelle con ceci sapientemente cucinato dalle massaie local.

Nel corso dele due serate ci sarà musica per allietare gli ospiti di tutte le età.

ORTODONICO CILENTO (SA) – Nel comune dell’Alto Cilento, venerdì 24 e sabato 25 agosto 2018,  si terrà la Festa del Fico bianco.

Un evento, voluto per valorizzare il Fico bianco del Cilento, un tipico prodotto di nicchia della Campania, attraverso il coinvolgimento dei produttori locali e dei piccoli imprenditori agricoli

Il  fico, prodotto agroalimentare, che si avvale del marchio comunitario Denominazione d’Origine Protetta, a pieno titolo può essere considerato l’oro bianco del Cilento.

Nel corso della manifestazione si potrà gustare un menu «… a base di fichi nei primi piatti, nei secondi e nei contorni e con menu alternativo per chi non ama i fichi. A partire dalle ore 21 si potranno gustare: fusilli ai fichi/con sugo, arrosto di maiale e fichi, farnata, pizze fritte ai fichi/con sugo, fichi fritti in pastella, lagane e ceci, zeppole con alici, melanzane imbottite e dolci ai fichi».

CASTELVENERE (BN) – Il borgo sannita, ritenuto il comune più vitato d’Italia,  da venerdì 24 a domenica 26 agosto, celebrerà l’annuale edizione di La Festa del Vino.

Una manifestazione enogastronomica, giunta alla sua 38esima edizione, organizzata dalla Pro Loco di Castelvenere.

La manifestazione gode del patrocinio e la collaborazione del Comune, al fine di valorizzare il vino locale, ma anche il territorio con la sua storia, le sue bellezze naturali e architettoniche, la gastronomia.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *