Aria d’America al Vomero

di Renato Aiello

NAPOLI – Al Vomero venerdì 21 luglio si respirerà  aria d’America: il Riot Laundry Bar in via Kerbaker ospiterà NAmericano. Dopo la recente recensione di Jack Needham su The Vinyl Factory, che racconta del #recordstore di Riot, ora è il momento del confronto. Far conoscere agli americani residenti a Napoli un concept store d’avanguardia dove si respira un’atmosfera internazionale, con il suo cocktail bar, eclettico e contemporaneo allo stesso tempo, e con i nuovi suoni che da Napoli arrivano al mondo intero.

Si respira aria di vacanze al Riot e una serata come questa può far sentire tutti coloro che vi parteciperanno un po’ in America. È questa l’atmosfera che Riot vuole offrire alle ore 20 del 21 luglio per un incontro 100% Brain Wave Store ricco di fascino.

Riot  è il nuovo esperimento di concept-bar a Napoli, uno shop polifunzionale ed anche un ritrovo giovanile, un locale a tre piani ricco di carica ed energia, dalla struttura architettonica e dal design d’avanguardia. Un laundry bar and clothes, pensato e condotto da tre soci trentenni, Stefano Grasso, Gianpiero Iodice e Luigi Stallone. Un negozio innovativo dove gustare frullati, birre, lounge drink, un bicchiere di vino campano, tè alla frutta e tisane profumate e nello stesso tempo acquistare dischi in vinile, quadri e ascoltare musica.

L’obiettivo è quello di dare al cliente «… un’ atmosfera accogliente e di relax», una pluralità di suggestioni che possano scaturire anche dall’ ammirare la galleria d’arte presente all’interno dove potranno esporre artisti, pittori, scultori e fotografi per un pubblico curioso e aperto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: