Arturo Palombi: il professore e lo scienziato

Studiosi e tassonomi si incontreranno mercoledì 4 dicembre alla Stazione Zoologica Anton Dohrn per ricordare il professor Arturo Palombi

NAPOLI – La Stazione Zoologica Anton Dohrn mercoledì 4 dicembre alle 9.30 nella Sala Conferenza. ricorda Arturo Palombi con il seminario Arturo Palombi: il professore e lo scienziatoincontro realizzato in collaborazione con IREDA.

Arturo Palombi  nacque a Benevento il 25 agosto 1899. Perse molto giovane entrambi i genitori, e partecipò alla I Guerra Mondiale a soli 18 anni. Si laureò a pieni voti in Scienze Naturali all’Università di Napoli con una tesi sperimentale in Zoologia iniziando prima la sua carriera all’Università per poi dedicarsi all’ insegnamento scolastico ad Avellino e a Napoli.

Non tralasciò mai gli studi di biologia marina che tanto amava, compiti alla Stazione Zoologica, scoprendo così alcuni cicli di sviluppo di Trematodi fino allora sconosciuti.

Allontanatosi per sempre dalla carriera universitaria a partire dal 1942, Palombi si dedicò alla didattica delle Scienze che seguì a tutti i livelli, anche come ispettore del Ministero della Pubblica Istruzione.

Proprio il 4 dicembre del 1969 fondò a Napoli l’Associazione Campana Insegnanti Scienze Naturali che divenne dieci anni dopo Associazione Nazionale (A.N.I.S.N. ) includendo le altre consorelle nate successivamente: Arturo Palombi ne fu Presidente onorario per il resto della sua vita, fino al 7 aprile 1987.

Al meeting interverranno:

  • Claudia di Somma, Stazione Zoologica A. Dohrn, con La Stazione Zoologica e il fondo Palombi;
  • Andrea Travaglini, Stazione Zoologica A.Dohrn “Preparati microscopici di Arturo Palombi”; Mario Santoro Stazione Zoologica A.Dohrn, con Nel mondo dei parassiti: elminti marini e cicli biologici;
  • Vega Palombi Martorano, con Ricordi di famiglia;
  • il professor Elio Abatino, con Ricordo di un grande maestro.

Nel foyer sarà possibile visitare la mostra con oggetti e documenti appartenuti al professor Arturiìo Palombi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: