Assegnato al Silvestri il Label Europeo delle Lingue

Nel magnifico Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze, lo scorso  9 maggio al Liceo Scientifico Filippo Silvestri è stato assegnato il Label Europeo delle Lingue, ambito riconoscimento spettante ai progetti «… capaci di dare sensibile impulso all’insegnamento e all’apprendimento delle lingue mediante innovazioni e pratiche didattiche efficaci».

L’iniziativa, lanciata dalla Commissione europea nel 2002, è intesa a promuovere lo sviluppo della consapevolezza europea e dell’inclusione sociale attraverso il lavoro svolto in un ambiente multilinguistico e multiculturale.

La Commissione di valutazione, costituita da esperti dei più importanti istituti di lingua e cultura, da membri interni dell’Agenzia Nazionale Erasmus, delle Unità Nazionali Twinning e Epale e da ricercatori Indire, dopo aver esaminato progetti provenienti da vari settori dell’istruzione, ha consegnato la targa alla D.S. del Liceo Silvestri Professoressa Teresa Di Gennaro, e alla Referente Erasmus+, Professoressa Emilia De Paola, alla presenza del Vicecapo Unità Commissione Europea Direzione Generale Istruzione, Gioventù, Sport e Cultura, Giorgio Guazzugli Marini, della Direttrice Generale degli Uffici di Diretta Collaborazione del Miur, Marcella Gargano, del Sottosegretario di Stato per il Lavoro e le Politiche Sociali Claudio Cominardi, dei Direttori Generali di Indire, Inapp e Agenzia Giovani, della Direttrice Generale Agenzia Nazionale Erasmus+ Francia.

Fittissimo il programma dei due giorni del Festival d’Europa (8-9 maggio), nel cui ambito è stata effettuata la premiazione, dalla presentazione dei progetti in Piazza della Repubblica al Concerto dell’Orchestra Erasmus nella Chiesa di Santo Stefano al Ponte in cui giovanissimi musicisti provenienti da vari Conservatori d’Italia in formazione Erasmus+, hanno mostrato un talento da autentici professionisti, alla conferenza internazionale United in Diversity, al pranzo offerto dalle Agenzie Nazionali per dare la possibilità di conoscersi e di arricchirsi reciprocamente nel confronto sui valori europei.

Per il Liceo Scientifico Filippo Silvestri di Portici è stata una grande occasione per celebrare la Giornata dell’Europa e ricordare l’inizio del processo di integrazione dell’Unione!

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: