Assegnato il primo Trofeo ScuolAtletica

PORTICI (NA) –  Nella tenuta dell’Azienda Agricola Punzo di San Sebastiano al Vesuvio in via degli Astronauti nella mattinata di domenica 5 febbraio si è svolto il Primo Trofeo ScuolAtletica.

Nell’ambito della manifestazione Le ali ai piedi le rappresentative di quattro degli Istituti Comprensivi di Portici più la S.M.S. Salvemini di San Sebastiano al Vesuvio si sono sfidate nella prima edizione del Trofeo invernale di cross, gara di corsa campestre organizzata dall’ASD Budokan Portici che si è snodata lungo i filari di ulivi dell’Azienda.

La manifestazione ha goduto del patrocinio del Comune di San Sebastiano al Vesuvio e della leggendaria ospitalità della Famiglia Punzo.

Gli Istituti porticesi che hanno partecipato al torneo, Don Bosco-Melloni, Don Peppe Diana, De Lauzieres,  Santagata e la squadra ospite di San Sebastiano al Vesuvio S.M.S. Salvemini, si sono sfidati in una competizione che ha visto schierate quattro squadre formate ciascuna da 4/6 atleti: primaria maschile e femminile,  secondaria maschile e femminile per un totale di circa 90 atleti in erba.

I ragazzi erano emozionatissimi e bisogna dire che hanno veramente “sentito” la gara. Per molti di loro è stata una prima esperienza, perché purtroppo l’atletica leggera, come tanti altri sport, nelle scuole viene praticata poco o niente.

Lo staff dell’ASD Budokan Portici

Accompagnati da docenti e genitori tifosissimi, gli allievi,  di età compresa tra i 10 e i 13 anni, assistiti dallo staff tecnico hanno effettuato tre distinti percorsi: per i maschi più grandicelli la lunghezza da percorrere era di 750 metri, per le loro coetanee 600, mentre per tutti gli altri 500 metri.

Sono state date quattro partenze differenziate, una per ogni categoria. Al termine delle sessioni è stata stilata una classifica per ciascuna classe di età e genere.

I primi classificati delle quattro categorie sono risultati Riccardo Khaldy  – I.C.4 De Lauzieres, Roberta Ambron – I.C.4 De Lauzieres, Daniele Tufo – I.C.1 Don Bosco-Melloni, Paola Prota – I.C. Santagata, e hanno ricevuto una medaglia individuale. La classifica è stata stilata secondo il sistema di punteggio F.I.D.A.L Nazionale per le gare a squadra.

La squadra vincitrice di ciascuna categoria è stata premiata con una coppa, mentre il  I TROFEO SCUOLATLETICA è stato vinto dall’I.C.1 Don Bosco-Melloni, che deterrà la coppa per un anno per poi rimetterlo in palio nella prossima edizione. Il trofeo è stato assegnato in base al risultato derivante dai punteggi totalizzati nelle quattro sezioni di gare.

Tutti i vincitori sono stati premiati da Giuseppe Panico, vicesindaco di San Sebastiano al Vesuvio, nonché sportivo appassionato.

Una bella iniziativa ha inoltre accompagnato la manifestazione: una raccolta fondi per sostenere Velaccessibile – Adotta un velista, un progetto dell’ASD Peepul Sport Onlus.

Velaccessibile ha come obiettivo sostenere economicamente l’attività di formazione sportiva di due atleti paralimpici di ASD Peepul Sport Onlus, Stefano D’Alessio e Domenico Perillo, così che i due velisti potranno partecipare alla prima tappa del C.I.C.O. (Comitato Italiano Classi Olimpiche) che si terrà a Civitavecchia (RM) dai 16 al 19 marzo.

«Nessuno può tornare indietro per cominciare un nuovo inizio, ma chiunque può cominciare oggi per crear un nuovo finale». (Maria Robinson)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: