Bioplastiche per un mondo più pulito

PORTICI (NA) – Il Portici Science Cafè mercoledì 22 febbraio alle 17.30 presenterà a Villa Fernandes in via Diaz, bene confiscato alla camorra, la conversazione/incontro: Le plastiche del futuro: le bioplastiche.

Il primo appuntamento del 2017 del ciclo di focus del Portici Science Cafè avrà come ospiti il dirigente di ricerca Mario Malinconico dell’Istituto per i Polimeri, Compositi e Biomateriali (IPCB) del CNR di Pozzuoli e Vincenzo Capasso, coordinatore Let’s o it! Italy.

Così l’ingegner Vincenzo Bonadies, animatore del PSC: «La sostenibilità del nostro pianeta passa indubbiamente per un diverso modo di produrre e consumare le merci che quotidianamente utilizziamo. Secondo alcuni, la risposta è racchiusa nella “economia circolare”: occorre sprecare meno risorse, produrre quanto basta, pensare allo smaltimento e riutilizzare al massimo i beni prodotti.In tale ottica, le bioplastiche possono svolgere un ruolo importante perché vanno ad incidere su un materiale, la plastica, che nella società odierna è una presenza impossibile da trascurare». 

Mario Malinconico è dirigente di ricerca presso l’Istituto per i Polimeri, Compositi e Biomateriali, Consiglio Nazionale delle Ricerche (IPCB-CNR), dove si occupa di sintesi e modifica chimica dei polimeri per lo sviluppo sostenibile.

Vincenzo Capasso è coordinatore italiano di Let’s do It! World, organizzazione internazionale che ritiene necessario rivedere il concetto di “rifiuto”, modificando il rapporto tra la società e il modello di produzione e distribuzione.

L’ingresso all’appuntamento del Portici Science Cafè è libero e gratuito.

Per maggiori informazioni: porticisciencecafe@gmail.com; pagina FB: Portici Science Cafè.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: