Contrasto alla povertà

PORTICI (NA) – La povertà è uno stato di deprivazione che, così come in ogni parte del mondo, negli ultimi anni ha invstito anche il nostro Paese ed il nostro territorio.

L’ultimo rapporto Istat pubblicato evidenzia che il 20,6 per cento degli italiani, uno su cinque, sono a rischio povertà: non ancora poveri, ma sul punto di diventarlo. La percentuale è in incremento rispetto all’anno precedente.

La soglia di povertà relativa è calcolata in modo simile al rischio di povertà, ma guardando solo alle spese per i consumi, mentre quella di povertà assoluta è molto diversa: si cerca di capire è se le famiglie siano in grado di acquistare il minimo indispensabile per vivere.

Infatti quando si parla di povertà non si parla solo di reddito, ma anche di bidogn fondamentali come strutture e servizi sociali di base in grado di  prevenire le indigenze, ma anche di opportunità, come la possibilità di esercitare determinati diritti, accedere ad un’istruzione adeguata, un’abitazione sicura, ad esempio.. In poche parole il miglioramento di qualità della vita.

L’Amministrazione comunale giovedì 10 maggio alle 10  vuole dunque incontrare nell’Aula consiliare della Casa Municipale in via Campitelli la Commissione Politiche Sociali, l’Azienda Sanitaria Locale, gli Enti del terzo settore, le Parrocchie.

Sarà un momento di confronto che focalizzerà le iniziative per la lotta alla povertà e quelle che favoriscono l’inclusione sociale per invividuare gli obiettivi politico/programmatici per contrastare la povertà e l’impoverimento del capitale umano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: