Damadakà, un Viaggio a Sud

I Damadakà vanno a “scuola” dagli anziani per apprendere le forme di suono, canto e ballo durante i rituali e le feste religiose

PORTICI (NA) – La comunità francescana dei Frati Minori Conventuali e La Cetra Angelica Onlus sono lieti di invitare tutti allo spettacolo Viaggio a Sud | Damadakà in concerto che si terrà sabato 13 luglio alle ore 20.30 nel Chiostro del convento di Sant’Antonio di Padova in via dell’Università.

Viaggio a Sud I Damadakà in concerto è uno spettacolo di musica popolare del Mezzogiorno d’Italia.

I Damadakà fanno una ricerca minuziosa “sul campo” alla ri-scoperta di una eredità, una memoria che ormai si sta perdendo, che è giusto raccogliere e tutelare. Vanno a «… scuola degli anziani, apprendendo le forme di suono, canto e ballo durante i rituali e le feste religiose

I Damadakà sono: Michele Arpa, Daniele Barone, Dario Barone, Margaret Ianuario, Giovanni Saviello, Marianna Velotto, Mario Musetta è un gruppo nato agli inizi degli anni ’90.

La passione per la musica corale, il ritrovarsi nelle feste tradizionali, il cercare oltre l’ufficialità di testi scritti e musiche conosciute altri segni della tradizione popolare, sono state le motivazioni comuni che hanno disegnato la fisionomia attuale del gruppo.

Nel rispetto delle loro origini e della loro identità i Damadakà propongono un proprio percorso sulla base di linguaggi tradizionali arricchendoli talvolta con elementi di novità espressiva. Il risultato è una nuova interpretazione della musica antica senza però tradire l’essenza della parola cantata.

Questo il palmares dei Damadakà: vincitori in Spagna del festival internazionale di musica tradizionale Malaga Eurofolk 2006, vincitori del prestigioso premio del pubblico dello Young Audience Music Awards 2012, sono stati scelti dal comune di Napoli, come rappresentanti artistici dell’immagine culturale della città e della tradizione campana.

Hanno infatti inciso la colonna sonora dello spot pubblicitario Napoli: la vita è bella, con l’obiettivo di promuovere e diffondere in Italia e all’estero la ricchezza artistica e musicale campana, come parte integrante del territorio.

Il gruppo ha inoltre al suo attivo partecipazioni a festival di rilievo nazionale ed internazionale, quali Paleariza (Calabria), La Borgata che danza e Borgo Sonoro (Emilia Romagna), il Festival de l’Ile de France (Francia); collaborazioni con la Jeunesse musicale del Belgio per la diffusione nelle scuole, della cultura musicale tradizionale della Campania e con artisti italiani di grande prestigio , tra i quali Gianni Lamagna, Marcello Colasurdo, Ettore Castagna.

L’ingresso a Viaggio a Sud I Damadakà in concerto è libero e gratuito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: