Don Terzino colpisce ancora

ROMA –  «Un mondo senza letteratura si trasformerebbe in un mondo senza desideri né ideali né disobbedienza, un mondo di automi privati di ciò che rende umano un essere umano: la capacità di uscire da se stessi e trasformarsi in un altro, in altri, modellati dall’argilla dei nostri sogni». (Mario Vargas Llosa)

Le parole del Premio Nobel sono l’esatta cifra di coloro che amano scrivere. Così come lo scrittore porticese Giovanni Renella, autore del libro Don Terzino e altri racconti, che sta riscuotendo un lusinghiero successo anche in campo nazionale.

Infatti, giovedì 31 agosto è stato annunciato che il nostro Giovanni, dopo la nomination alla finale nella sezione racconti editi dell’edizione 2017 del Premio Giovane Holden, è risultato finalista nella sezione Narrativa edita alla VII edizione del Premio Letterario Nazionale Scriviamo Insieme.

I nostri complimenti a Giovanni Renella!

Per maggiori informazioni: scriviamoinsieme@alice.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *