Figli di Portici famosi: il canonico Angelo Tuilier

di Stanislao Scognamiglio

Si sente spesso parlare di personaggi di Portici per nascita o d’elezione dei quali si sta perdendo la memoria … Ritengo perciò doveroso ravvivarne memoria fornendo un breve profilo biografico tratto dal mio inedito Diario; avvenimenti, cose, fenomeni, uomini, vicende.  Portici e Vesuvio dalle origini a oggi, con il conforto di Autori di ogni tempo.

Angelo Tuilier è nato nel Siracusano.

Completati gli studi ecclesiastici, è stato ordinato sacerdote.

Il 27 agosto 1773, è stata pubblicata la «… provvigione di canonico fatta da S. M.» con la quale gli è stato conferito il canonicato della chiesa di San Giovanni degli Eremiti in Palermo.

È stato «… canonico della Cattedrale di Palermo e regio cappellano del Battaglione Real Ferdinando».

Dal maggio del 1777, per aver qui seguito la corte reale, ha risieduto a Portici.

Il canonico Angelo Tuilier è deceduto a Portici nel 1778.

Le spoglie mortali vengono inumate nell’area sepolcrale della chiesa intitolata a Sant’Antonio di Padova.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: