Figli di Portici famosi: l’aviatore Tommaso Cipollaro

di Stanislao Scognamiglio

Si sente spesso parlare di personaggi di Portici per nascita o d’elezione dei quali si sta perdendo la memoria … Ritengo perciò doveroso ravvivarne memoria fornendo un breve profilo biografico tratto dal mio inedito Diario; avvenimenti, cose, fenomeni, uomini, vicende.  Portici e Vesuvio dalle origini a oggi, con il conforto di Autori di ogni tempo.

Tommaso Cipollaro è nato a Portici, nel 1907.

Rispondendo alla leva, dichiarato abile alla visita medica, è stato arruolato nella Regia Aeronautica Militare.

Terminato l’addestramento formale, aviatore, è stato assegnato a prestare il servizio militare all’aeroporto militare di Roma-Ciampino.

Il 18 luglio 1927, per le estreme conseguenze di un incidente di volo, il ventenne Tommaso Cipollaro, ha perso la vita.

È deceduto, perché «… caduto sul campo di Ciampino per le maggiori conquiste dell’ala italiana».

Nel successivo mese di novembre, le sue spoglie mortali, su richiesta della famiglia traslate da Roma, sono state inumate al cimitero di Portici.

Profili precedenti 1

Profili precedenti 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: