Finale playoff, Foggia-Pisa: ed è subito festa

di Antonietta Montagano

Dopo le polemiche di queste ultime ore accese dal comportamento nient’affatto sportivo di tifosi pisani, il Foggia Calcio, preparandosi a giocare in casa la finale dei playoff di domenica 12 giugno, ha  dimostrato  il fair play di una grande squadra, e per smorzare i toni ha comunicato quanto segue sul proprio sito ufficiale:

«Il Foggia Calcio, nel rimarcare la spiccata ospitalità evidenziata da tutte le società di calcio che hanno giocato allo Zaccheria e che da sempre ha contraddistinto questa Società, si prepara ad accogliere a braccia aperte l’AC Pisa 1909 e la sua tifoseria. In campo non ci saranno solo le squadre di calcio del Foggia e del Pisa ma anche le città di Foggia e Pisa e il Foggia Calcio è certo che quella di domenica, prima ancora di essere una gara importante per entrambe le Società, sarà certamente una grande festa dello sport. Porte aperte, quindi, a tutti i sostenitori del Pisa che vorranno recarsi allo Zaccheria per assistere alla gara, con la certezza che, come già accaduto nelle recenti gare di playoff contro l’Alessandria ed il Lecce, il pubblico dello Zaccheria saprà tributare a tutti i protagonisti in campo il giusto applauso a chi ha lottato per la vittoria a prescindere dal colore delle maglie che avranno addosso».

foggia-calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: