Gli Skunk Anansie all’Arena Flegrea

NAPOLI – Il Noisy Naples Festival  ritorna all’Arena Flegrea in viale J. F. Kennedy: il prossimo martedì 9 luglio gli Skunk Anansie aggiungono un nuovo concerto italiano al loro tour, loro unica tappa nel Sud Italia. Il gruppo britannico torna nel capoluogo partenopeo a distanza di 8 anni esatti dallo suo primo e unico live in città, il 9 luglio 2011 a Bagnoli.

Gli Skunk Anansie, ovvero SkinAceCass Lewis e Mark Richardson festeggiano 25 anni di carriera con un tour e un nuovo album tutto dal vivo – 25live@25, pubblicato il 25 gennaio per Carosello Records  – che documenta i migliori momenti della band sui palchi di tutto il mondo. Il doppio live contiene le canzoni degli esordi come Little baby swastikkka, Selling Jesus, Intellectualise my blackness, Yes it’s fucking political, brani ancora rilevanti e decisamente attuali.

Gli Skunk Anansie sono un gruppo musicale con un sound e uno stile ben definito, una sintesi di heavy metal e musica di protesta rabbiosa, “nera” e femminista, con testi politicizzati e influenze ibride funk, blues, punk rock, reggae e hip hop. La band inglese è composta dalla cantante Skin (al secolo, Deborah Dyer) e da Cass (Richard Lewis) al basso e seconda voce, Ace (Martin Kent) alla chitarra e cori e Mark Richardson alla batteria e seconda voce. Nato nel 1994, il gruppo ha all’attivo 6 album in studio: Paranoid & Sunburnt (1995), Stoosh (1996), Post Orgasmic Chill (1999), Wonderlustre (2010), Black Traffic (2012) e Anarchytecture (2016).

Il tour estivo degli Skunk Anansie partirà il 28 giugno dal Tinderbox Festival in Danimarca e toccherà diversi paesi europei: Olanda, Lussembrugo, Svizzera, Belgio, Germania, Francia, Repubblica Ceca, Croazia, Slovenia, Austria. Ungheria, Polonia, Portogallo, Gran Bretagna e naturalmente l’Italia, con 5 trappe.

I prossimi concerti saranno anche l’occasione per ascoltare alcune tracce che compariranno nel prossimo album in studio, attualmente in lavorazione: «Possiamo solo dire che va in una nuova direzione. Quest’estate ascolterete anche degli inediti. Non sarà un concerto per nostalgici, saranno concerti diversi, più teatrali»

I biglietti per assistere al concerto di Skunk Anansie+ special guest all‘Arena Flegrea saranno messi in vendita dalle ore 15 di venerdì 8 marzo su TicketOne e dalle ore 10 di sabato 9 marzo sul circuito ETES e nelle principali rivendite regionali, al costo di:

  • 52 euro (prevendita inclusa) per la cavea bassa centralenumerata;
  • 39,10 euro  per la cavea bassa laterale numerata
  • 25 euro per la panoramica

 

www.arenaflegrea.com – www.etes.it – www.noisynaples.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: