Gori a San Gennaro Vesuviano

Avviati i lavori di Gori alla rete fognaria: stop allagamenti a San Gennaro Vesuviano con le griglie di raccolta

SAN GENNARO VESUVIANO | CITTÀ METROPOLITANA DI NAPOLI – Buone notizie per i cittadini: hanno preso il via i lavori alla rete fognaria in via Biagio Cozzolino, nell’ambito di una vasta azione per il potenziamento del servizio fognario e depurativo che sta interessando numerosi comuni del territorio, frutto della sinergia tra Regione Campania, Ente Idrico Campano e Gori.

Nella mattinata di martedì 15 novembre, il cantiere è stato inaugurato alla presenza del Sindaco, Antonio Russo, del Coordinatore del Distretto Sarnese-Vesuviano dell’Ente Idrico Campano, Raffaele Coppola, e del Responsabile Investment, Program e Services di Gori, Andrea Palomba.

L’opera, di cui Gori è soggetto attuatore, consentirà di portare a depurazione i reflui provenienti da via Biagio Cozzolino all’impianto di depurazione di Boscofangone, grazie all’estensione della rete fognaria tramite la posa di nuove condotte, e alla realizzazione degli allacciamenti alle utenze, risolvendo in tal modo numerose criticità igienico-sanitarie. Saranno inoltre installate nuove griglie di raccolta delle acque piovane, al fine di superare i disagi legati agli allagamenti che affliggono l’area durante i periodi piovosi.

Ringrazio Gori ed Ente Idrico Campano per aver dato concretamente seguito alle nostre positive interlocuzioni, attraverso la realizzazione di questo intervento particolarmente significativo per i cittadini, che tra l’altro interessa una zona urbana in forte espansione. Un’opera strategica dal punto di vista ambientale che, in un momento di difficoltà, testimonia l’impegno delle istituzioni verso il territorio, ha dichiarato il Sindaco di San Gennaro Vesuviano, Antonio Russo.

Così ha commentato il Coordinatore del Distretto Sarnese-Vesuviano dell’Ente Idrico Campano, Raffaele Coppola: Oggi lanciamo un altro messaggio di serietà, speranza e responsabilità verso la comunità. Una progettualità che viene da lontano, nell’ambito della quale rendiamo protagonista anche questo territorio, realizzando un intervento che migliorerà la qualità della vita dei cittadini. Un risultato straordinario, raggiunto grazie alla collaborazione tra Regione Campania, Ente Idrico Campano e Gori, e al dialogo costruttivo e costante con l’Amministrazione Comunale.

Questa mattina avviamo un intervento di estensione della rete fognaria su un’arteria importante del territorio. Si tratta di un’opera molto rilevante non solo per il comune di San Gennaro Vesuviano. Essa, infatti, è funzionale anche alla realizzazione del progetto che interessa il comune di Ottaviano, grazie al quale, nell’ambito del programma Energie per il Sarno, elimineremo 13 scarichi in ambiente, potenziando la rete fognaria in altre due strade di San Gennaro Vesuviano: via Mandrile e via Musiello, ha sottolineato il Responsabile Investment, Program e Services di Gori, Andrea Palomba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: