Gran finale del Giorno del Gioco

SAN GIORGIO A CREMANO (NA) –  La cittadina vesuviana si prepara ad ospitare il gran finale di Il Giorno del Gioco di giovedì 10 maggio trasformandosi per il 13esimo anno in un enorme parco giochi all’aperto: migliaia di bambini parteciperanno ad attività ed iniziative dislocate su tutto il territorio.

Le strade saranno chiuse al traffico e dalle 9 alle 13: i protagonisti assoluti della kermesse saranno i ragazzi da 0 a 18 anni. Si conclude così la settimana di laboratori e spettacoli diurni e serali che si sono svolti dal 3 maggio.

Il ricco programma prevede l’inaugurazione alle 9 in piazza Troisi con tutti i bambini, alla presenza del sindaco Giorgio Zinno e di tutte le cariche istituzionali, autorità civili e militari. A dare il via al XIII Compleanno del Gioco sarà la Fanfara dei Bersaglieri della Divisione Acqui dell’Esercito Italiano, unica banda al mondo ad esibirsi a passo di corsa.  Dopo i saluti del Primo cittadino e della presidente Unicef Campania, Margherita Dini Ciacci, l’inizio delle attività sarà sancito dalla coreografia corale elaborata dalle scuole di danza della città sulla musica che richiama il tema di questa edizione: La Terra.

Successivamente i bambini saranno dislocati in varie strade per assistere e partecipare ai molteplici eventi organizzati dal Laboratorio Regionale Città dei Bambini e delle Bambine. Tra questi:

  • Conturband, Marching Band on the Eearth, la prima banda da strada del Sud Italia, costituita da 15 elementi fra fiati e percussioni che uniscono alla tradizione bandistica del Meridione d’Italia, la lezione delle street band americane di New Orleans
  • Cinque Ludobus con giochi all’aperto a cura della Cooperativa Progetto Uomo, e ancora giochi sulla natura, giochi di strada, giochi in legno, scivoli a rulli, laboratori creativi, disegni concentrici sul tema della terra, giochi rurali;
  • La terra del Falegname di Ludofficina: laboratorio di costruzione di giochi con materiali naturali.
  • Alice nel paese delle meraviglie: performance a tema e laboratori ludico ricreativi a cura di Master Animation Group.
  • Sulla Terra per stare insieme: giochi cooperativi e di squadra a cura dell’Associazione Cattolica di San Giorgio Martire.
  • Tutti giù per … Terra: giochiamo insieme a salvare una vita: prendere coscienza del diritto di tutti allo stato di benessere. Elaborare tecniche di “ascolto del proprio corpo”. Consapevolezza sul valore dell’aiuto che ognuno di noi può fornire a chi ne ha bisogno. Nozioni fondamentali di rianimazione cardio-polmonare e manovre salva-vita a cura dell’p.s. Param.ba. Centro di formazione I.R.C.
  • Giochi di un tempo: giochi della tradizione popolare, passatempi, giochi di destrezza e abilità a cura dell’Associazione 1,2,3 … Stella
  • La terra delle spade: esibizioni ed incontri sul gioco della scherma moderna per soddisfare richieste di educazione, eleganza e comportamento e promuovere stili di vita sani a cura degli atleti dell’A.S.D. Speed Planet
  • Tutti giù … per terra un girotondo in festa: animazione, Balli di gruppo, giochi e spettacoli di magia a cura dell’Associazione Gli scimmiotti
  • Play ground parade, sfilata itinerante di animatori e maschere cartoon, capace di divertire adulti e bambini a cura de “I GUASTAFESTE”

Nelle seguenti strade vigerà il divieto di sosta e di circolazione nelle ore dedicate ai più piccoli. In particolare:

DIVIETO DI SOSTA DALLE ORE 8.00 ALLE ORE 13.30 in:

via Manzoni (tratto compreso tra via S. Di Giacomo e via S.Rosa – ambo i lati); via S.Di Giacomo (tratto compreso tra via Buongiovanni e via Manzoni); via Aldo Moro ( tratto adiacente il parco pubblico Liguori); via Cavalli di Bronzo (da intersezione via Guerra a pizza Troisi); via De Luzieres; p.zza Tanucci; viale Regina dei Gigli (ambo i lati); via Mazzini (tratto compreso tra il civico 29 all’intersezione con via S.Anna):

DIVIETO DI CIRCOLAZIONE DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 13.30 in:

via Manzoni (tratto compreso tra via S. Di Giacomo e via S.Rosa); piazza Troisi(tratto compreso tra intersezione con via S.Anna secondo il senso di marcia in via De Lauzieres); via Cavalli di Bronzo (da intersezione via Guerra a pizza Troisi); via De Luzieres ( tratto compreso da intersezione con via Recanati a piazza Tanucci); viale Regina dei Gigli ( senso di marcia consentito in direzione Napoli);

INVERSIONE DEL SENSO DI MARCIA DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 13.30 in:

via S.Di Giacomo (tratto compreso tra via Manzoni e via Carducci);

via Sant’Anna (da piazza S.Pio da Pietrelcina e via G.Mazzini);

Vogliamo che questa Giornata del Gioco resti memorabile come le altre, diventando un modello per le altre città, anche oltre i confini italiani – ha spiegato il sindaco Giorgio Zinno – Come ogni anno proviamo a mantenere alto lo standard degli eventi e soprattutto dei laboratori educativi e formativi. Il primo bilancio è nettamente positivo viste le presenze di studenti, interessati sempre di più alle iniziative, anche quelle multimediali e virtuali che quest’anno abbiamo inserito per la prima volta. Alla13esima edizione possiamo confermare che il Giorno del Gioco, e quindi il Laboratorio Regionale Città dei Bambini e delle Bambine che lavora tutto l’anno con i nostri piccoli è un patrimonio da difendere e proteggere“. 

Abbiamo arricchito il programma con laboratori ed eventi – conclude Angela Viola, assessore alle Politiche Giovanili. Sono tante le tappe del percorso educativo che l’amministrazione Zinno si è proposto di realizzare e finora siamo riusciti nell’intento. Non ci fermeremo qui perchè siamo consapevoli che per far crescere accoglienza, tolleranza e integrazione in una comunità  abbiamo bisogno di mettere in campo interventi costanti e duraturi“.  

Intanto, Aspettando il Giorno del Gioco alle 20 di mercoledì 9 maggio prevede nel verde di Villa Vannucchi – o in Fonderia Righetti in caso di condizioni meteo avverse – l’esibizione della  Street band Prismabanda, l’unica banda che suona con i piedi. Arriva a San Giorgio a Cremano dopo la Francia,  il Piemonte, la Liguria, e varie regioni del Centro Italia, e La terra delle magie di e con Mago Marfi, un viaggio magico in chiave comica, una sorta di magic street con  bolle di sapone, ventriloquia e giochi di ombre.

Sempre mercoledì 9 maggio: dalle 9 alle 13.30, ancora laboratori con Gioca yoga al Centro Polifunzionale Giancarlo Siani, dove i bambini potranno  confrontarsi con una disciplina dalle radici antichissime attenendosi al tema della Terra per toccare items come il senso di appartenenza e l’amore per la propria città, o simbolicamente il legame con la Madre e la Famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: