II edizione Biennale d’Arte contemporanea

SALERNO – Al salone del Gonfalone  della Casa comunale giovedì 27 novembre è in programma la conferenza stampa di presentazione dell’opera “La Fata guardiana” di Giosetta Fioroni, madrina della seconda edizione della Biennale, a cura di Editalia – Gruppo Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.

È prevista la presenza di Vincenzo De Luca, sindaco di Salerno; Cecilia Sica, storica dell’Arte e componente della direzione artistica di Editalia – Gruppo Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato; Angelo Calabrese, storico e critico letterario e dell’arte; Olga Marciano e Giuseppe Gorga, ideatori e curatori della Biennale.

La giornata proseguirà nel pomeriggio: alle 18.30 a Palazzo Fruscione incontro – dibattito  sulla scelta della Biennale d’Arte Contemporanea di Salerno per un’arte rivolta al sociale: “I bambini traditi”.

La discussione verrà moderata da Clotilde Baccari Cioffi, responsabile del Parco Storico Sichelgaita e Presidente dell’Hortus Magnus di Salerno

Previsti gli interventi di Giuseppe Gorga, Olga Marciano, Cecilia Sica,  Angelo Calabrese, Ester Andreola, dirigente scolastico Liceo Artistico Sabatini Menna – Salerno e Enzo Maraio, assessore al Turismo del Comune di Salerno.

Durante il dibattito sono in programma i reading di Brunella Caputo e Cinzia Ugatti
“La canzone di Filomena” da “Gli altri fantasmi” di Maurizio De Giovanni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *