Il concorso Bello e Certificato all’IZSM

di Ciro Santisola

PORTICI (NA)Nella sede storica dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno (IZSM), alla via della Salute, dalle ore 9 alle ore 13 di sabato 12 maggio, si celebrerà la settima edizione del Concorso Bello e Certificato.

Il direttore di Obiettivo Luigi De Maria

Il Concorso, promosso dall’IZSM, è riservato agli studenti del IV anno del corso di Cucina e di Sala degli Istituti Alberghieri della Campania, organizzato in collaborazione con la testata giornalistica Obiettivo – Campania, Sapori e Tradizioni.

Nato nell’ambito delle attività didattiche proposte dall’Istituto porticese agli alunni delle scuole di ogni ordine e grado, il Concorso Bello e Certificatosi prefigge il duplice fine di stimolare la loro attenzione sui temi della corretta alimentazione e di renderli consumatori consapevoli trasmettendo loro le opportune informazioni sui seguenti temi:

  • Dieta Mediterranea
  • ruolo multifunzionale dell’Agricoltura.
  • prodotti certificati della Campania: DOP, IGP, STG e Biologici
  • Pesce Azzurro.

Mentre gli allievi futuri cuochi prepareranno un secondo piatto a base di uno o più dei prodotti tipici e tradizionali campani, quelli di sala presenteranno alla giuria la pietanza e il suo ideale abbinamento a uno dei 20 vini di pregio del territorio regionale.

La Giuria, composta da qualificati Rappresentanti delle Associazioni professionali di categoria e da Tecnici e Funzionari dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno e dell’Assessorato Regionale all’Agricoltura, valutato il piatto, procederà alla proclamazione del vincitore.

Cresciuto progressivamente negli anni, gli Organizzatori auspicano che la corrente edizione del Concorso, possa raggiungere un altro significativo successo: vedere impegnati gli allievi di tutti gli Istituti Alberghieri operanti in Campania.

A tal proposito, si evidenzia che la precedente tornata, tenuta nel mese di maggio 2018, ha fatto registrare la partecipazione di 11 istituti, 24 alunni, oltre 30 docenti e diversi dirigenti scolastici.

Riconoscendo la validità didattica e formativa del ConcorsoBello e Certificato, l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania, da più edizioni, premierà l’allievo cuoco, che ha preparato il piatto più originale, assegnandogli il premio speciale alla memoria di Anna Di Gennaro, giunto alla sua 14esima edizione

Com’è consolidato, l’iniziativa sarà seguita da rinomati addetti del mondo della ristorazione, aderenti alle più importanti associazioni di categoria: Associazione Maîtres Italiani Ristoranti ed Alberghi (AMIRA); Federazione Italiana Cuochi (FIC); Associazione Professionale Cuochi Italiani (APCI).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: