Il Grande Progetto Pompei

NAPOLI – il Sindaco  Nicola Marrone nella mattinata di venerdì 8 gennaio ha partecipato all’audizione dei sindaci della buffer zone in IV Commissione Speciale della regione Campania.

Presenti il vicesindaco della Città Metropolitana Elena Coccia e i sindaci di Portici, Ercolano, Torre del Greco, i comuni che fanno parte della buffer zone individuata dall’UNESCO (United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization – Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura), ovvero la fascia di protezione che si colloca attorno alle aree di interesse.

In particolare l’UNESCO ha approntato un piano che comprende i provvedimenti legislativi e i finanziamenti che riguardano gli interventi necessari, un sistema operativo unico di turismo sostenibile volto al miglioramento di tutto il vesuviano partendo proprio dalla riqualificazione del sito archeologico di Pompei.

A convocare il tavolo sono stati il presidente della IV Commissione Speciale (Commissione sburocratizzazione e informatizzazione della P.A.) Pasquale Sommese e il vice Maria Antonietta Ciaramella. Ha partecipato ai lavori come componente della Commissione anche il presidente uscente della Giunta regionale Stefano Caldoro.

«Noi abbiamo il compito di saper cogliere l’opportunità ma è necessaria chiarezza normativa – ha precisato Marrone nel suo intervento – No a un sistema di governance affrettato, è importante un confronto approfondito tra i vari livelli istituzionali coinvolti».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *