Il libro, Derive

NAPOLI – Alla libreria iocisto in via Cimarosa al Vomero (Piazza Fuga) venerdì 9 dicembre alle 19.30 sarà ospitato per la prima volta un autore internazionale. Pascal Manoukian, giornalista e reporter di guerra, presenterà il romanzo Derive, pubblicato dalla casa editrice indipendente 66thand2nd.

Il dibattito con l’autore verrà animato da Viviana Calabria con l’ausilio dell’interprete Valentina Anacleria.

cover

Sono 4 le storie di cui Manoukian ci parla in Derive: storie diverse eppure simili, ambientate tra il 1991 e il 1992. Sono le difficili esperienze di quattro migranti provenienti da Paesi diversi, che si incontreranno a Villeneuve-le-Roi, un sobborgo parigino.

Il libro di Pascal Manoukian è duro, riflette la pura realtà senza addolcirla, mostra tutta la disperazione di chi decide di andar via dalla propria terra alla ricerca di una piccola speranza per una vita migliore. Ma una piccola luce in fondo al tunnel c’è …

Pascal Manoukian
Pascal Manoukian

Pascal Manoukian, reporter e scrittore, è stato corrispondente in molte zone di guerra e ha raccontato i conflitti più importanti che hanno scosso il mondo tra il 1975 e il 1995. Da questa esperienza è nato nel 2013 Le diable au creux de la main, accolto con favore dalla critica.

Fondatore e attuale direttore editoriale dell’agenzia di stampa e società di produzione CAPA, con Derive Derive, suo primo romanzo, si è aggiudicato il Prix Première 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: