Il libro: Qualcuno non era presente

SORRENTO (NAPOLI) –  Un evento culturale di grande spessore al Bastione di Parsano, storico sito delle antiche mura vicereali, sabato 17 ha salutato l’estate sorrentina: il dottor Carlo Alfaro ha presentato il nuovo romanzo in versione digitale Qualcuno non era presente della scrittrice Anna Maria Boffo.

L’incontro culturale ha goduto del patrocinio dell’Amministrazione comunale rappresentata nella serata dalla consigliera Desirèe Ioviero,

Anna Maria Boffo, già ospite lo scorso anno del suo salotto letterario alla Libreria Tasso con i suoi primi due romanzi, Il quadro e il glicine e World’s Balancers, è nata a Napoli, dove vive e insegna Italiano e Storia, in un Istituto superiore. Nel 2013 ha pubblicato con la casa editrice Perrone Fiaba per Natale, Aforisma e Amore perduto, un racconto breve in Antologia. Con Rogiosi ha pubblicato sempre nel 2013 il suo primo romanzo Il quadro e il glicine, secondo premio al Concorso Nazionale Surrentum 2014 e il primo premio al Concorso Internazionale Emily Dickinson 2015. Nel 2014, con la sua Associazione culturale SOeMA, ha dato alle stampe World’s Balancers e un nuovo racconto nella raccolta Napoli in cento parole, sempre con Perrone.

Il nuovo romanzo Qualcuno non era presente è un giallo mozzafiato dalla trama complessa e avvincente. Tante le voci di questo romanzo corale: Marina, moglie infelice e madre angustiata dell’alta borghesia napoletana, che di colpo vede crollare il suo mondo di certezze; il marito, l’ingegner Alfredo Mivelli, scaltro e spietato dall’insospettabile doppia vita; la figlia, Adriana, bella quanto tormentata, e tutti gli altri personaggi che via via si fanno conoscere nelle loro più intime sfaccettature.

Il successo della serata, affollata da un pubblico di qualità, è stata aperta a varie forme d’arte, dando spazio anche alla perfomance teatrale dell’attore Marco Palmieri, e alla mini-mostra delle pittrici Daniela Aprea, Maria Cappurro, Simonetta Costagliola, Rosanna Ferraiuolo, con quadri legati alle tematiche della serata.

La vendita del libro digitale Qualcuno non era presente è legato ad un progetto di solidarietà  in sostegno ad ActionAid, la onlus che si batte per i diritti degli ultimi in 45 Paesi del mondo, ispirata ai principi informativi del Diritto al cibo- Diritti delle donne- Per una governance giusta. ActionAid è attiva in Italia e nel mondo, dovunque ci siano emergenze, guerre, disastri naturali, carestie. Molti Paesi in cui opera, come quelli del Medio Oriente, Gaza, Iraq, Filippine, Nepal, Somalia, Etiopia, Afghanistan, Brasile, sono devastati da guerre e disastri naturali.

Chi desidera acquistare il libro on line e aiutare ActionAid può collegarsi direttamente sul sito dell’associazione della scrittrice http://www.sognoemateria.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: