Il Libro, Se menti ti scopro!

PORTICI (NA) – Nel Parco urbano I 7 nani in via Diaz venerdì 6 luglio alle 18.30 si terrà un incontro con Giusy La Piana per la presentazione del suo libro Se menti ti scopro! – Manuale di sopravvivenza nella giungla quotidiana della comunicazione.

Con l’autrice interverranno al dibattito la giornalista Ileana Bonadies e la psicologa Arianna Minichini Aubry.

L’evento Lib(e)ri al parco è organizzato da Mondadori Point Portici in collaborazione con l’Associazione BLab.

Il libro. Comunicare bene è un’esigenza che riguarda tutti, nessuno escluso, a prescindere dalla posizione sociale o dal ruolo ricoperto. Come comunichiamo influenza in modo significativo la considerazione che gli altri hanno di noi. Entrare in quest’ordine di idee renderà molti aspetti della quotidianità più semplici da affrontare, gestire e pianificare. Attraverso gli episodi, i consigli, le tecniche e gli esercizi proposti dall’autrice si può imparare a “vitaminizzare la comunicazione” rafforzando la forma scritta, verbale e sul fronte del linguaggio del corpo.   Se menti ti scopro! – Manuale di sopravvivenza nella giungla quotidiana della comunicazione. è stato pubblicato nel marzo scorso da Ultra editore nella collana Life.

Le pagine del libro Se menti ti scopro!  sono una personale sala attrezzi per allenare a fiutare la menzogna, avere la meglio nei duelli verbali, conquistare e mantenere un’immagine affidabile e propositiva in ambito professionale e privato, parlare in pubblico in modo chiaro e convincente. La buona comunicazione interpersonale è uno strumento fondamentale sul palcoscenico del successo quotidiano.

L’autrice. Giusy La Piana, scrittrice, giornalista e criminologa, è autrice di saggi, testi teatrali, televisivi e musicali. È specializzata in Scienze delle Comunicazioni, Scienze Criminologico-forensi, Psicologia investigativa, giudiziaria e penitenziaria e tiene corsi e seminari sulla comunicazione interpersonale. Per Castelvecchi editore nel 2016 ha pubblicato Fare del male non mi piace. La carriera criminale di Bernardo Provenzano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: