Il Libro, Tutto sarà perfetto

di Lucio Sandon

PORTICI (NA) – Negli spazi della libreria Libridine di via Diaz martedì 25 giugno lo scrittore Lorenzo Marone ha presentato nel fresco del giardino  il suo ultimo romanzo Tutto sarà perfetto, edito da Rizzoli.

Lorenzo Marone con Lucio Sandon

Tutto sarà perfetto è stato magistralmente raccontato e letto dallo scrittore porticese Alfredo Carosella davanti a una folla di cittadini, tra cui il consigliere Luca Manzo in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, hanno ascoltato rapiti le parole dei due letterati.

Sinossi. Andrea  è un quarantenne single e  immaturo, che ha sempre preferito tenersi alla larga dai parenti, e specialmente  dal padre Libero  procidano, trasferitosi a Napoli con i figli dopo la morte della moglie. Sua sorella Marina ha due figlie e un grosso problema di ansia, ma accudisce il padre, molto malato.

Quando  Marina è costretta a partire per il nord lasciando il padre, ex comandante di navi e dal carattere molto duro,  gravemente malato, tocca ad Andrea prendere il posto di sua sorella, che gli lascia una lista di incombenze, che lui non rispetterà in nessun punto.  È l’inizio di un fine settimana rocambolesco, in cui il divieto di fumare imposto da Marina è solo una delle tante regole che verranno infrante.

Cane Pazzo Tannen è un bassotto tremendo che ringhia anche quando dorme e segue Andrea ovunque, anche mentre questi fa da infermiere a un padre che non ha affatto intenzione di farsi trattare da malato. Procida è il luogo  dell’infanzia di Andrea: sulla spiaggia nera  che ha fatto da sfondo alle sue prime gioie e delusioni d’amore, e tra le case colorate della Corricella scrostate dalla salsedine, egli riporta a galla ferite non rimarginate ma anche ricordi di infinita dolcezza. Inebriato dal profumo dei limoni e delle  ginestre e addolcito dal brontolio della vecchia Diane gialla di sua madre, forse alla fine Andrea ritroverà il suo equilibrio

L’autore. Lorenzo Marone, nato a Napoli nel 1974, è uno scrittore e giornalista. Ha al suo attivo la pubblcazione di La tentazione di essere felici (Longanesi, 2015; Premio Stresa 2015, Premio Scrivere per amore 2015, Premio Caffè corretto città di Cave 2016, 16 traduzioni all’estero), che ha ispirato il film di Gianni Amelio La tenerezza, La tristezza ha il sonno leggero (Longanesi, 2016; Premio Como 2016), da cui verrà tratto il film omonimo di Marco Mario De Notaris, Magari domani resto (Feltrinelli, 2017; Premio Selezione Bancarella 2017), Un ragazzo normale (Feltrinelli, 2018; Premio Giancarlo Siani 2018); il saggio Cara Napoli (Feltrinelli, 2018).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: