Il mare color del vino – Mediterranean Wine Festival

di Ciro Santisola

 POLLICA (SA) – Il settecentesco Palazzo Vinciprova, sede del Museo Vivente della Dieta Mediterranea e del Museo Vivo del Mare, sito sull’incantevole lungomare Ancel Keys di Pioppi, frazione marina del comune di Pollica da giovedì 25 e venerdì 26 agosto ospiterà la seconda edizione di Il mare color del vino – Mediterranean Wine Festival.

Un festival, organizzato nell’ambito del Festival della Dieta Mediterranea, indetto e curato da Legambiente Campania, l’associazione che gestisce dal 2013 il Museo di Pioppi, al fine di valorizzare e promuovere i vini biologici e biodinamici campani e, allo stesso tempo, di stimolare le aziende vitivinicole a mirare al continuo miglioramento della qualità delle loro produzioni.

Attraverso incontri, degustazioni, verticali, laboratori e spettacoli, l’evento fornirà agli ospiti la possibilità di intraprendere un viaggio alla scoperta dei segreti e dei sapori dei vini di eccellenza della Campania e dei cibi caratteristici della Dieta Mediterranea, stile di vita riconosciuto patrimonio culturale immateriale dell’umanità.

Nelle due serate, dalle ore 20.30 alle 24, l’ideale viaggio intorno all’elisir di lunga vita, porrà in evidenza come «le sfumature del mare si fondono con quelle del vino».

La rassegna, organizzata con il supporto tecnico della Scuola Europea Sommelier Italia, della Luciano Pignataro Wine & Food Blog e dell’Alma Seges, si avvarrà del patrocinio della Unione Europea, della Regione Campania, del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni e del Comune di Pollica.

Del ricco programma di attività proposte dalla kermesse cilentana,  spiccano:

  • il Primo Premio “Vigna Bio – I biologici e biodinamici campani”;
  • i corsi di cucina di Pietro Parisi (Era Ora, Cento, Le cose buone di Nannina), di Paolo De Simone (Storie di Pane, Pizzeria Da Zero), Philly d’Uva e Nicola Attianese (Resilienza) e Giovanna Voria (Agriturismo Corbella);
  • lo showcooking dello chef Matteo Sangiovanni (I tre Olivi, presidente Team Costa del Cilento);
  • il laboratorio creativo sull’antica ceramica cilentana;
  • i laboratori di cucina in riva al mare “I fusilli cilentani” e “I cavatelli del Cilento”;
  • le escursioni guidate al Pozzo dell’Uva Nera tra le erbe e le piante della Dieta mediterranea;
  • la rassegna cinematografica “Clorofilla Film Festival” e tante altre.

Si riporta il programma delle due serate:

giovedì 25 agosto

  • ore 20.30: Laboratorio di degustazione – I vini degli Alburni
  • ore 21.30: Showcooking e degustazione –“I lunghi e sottili di postiglione, a cura delle massaie degli Alburni
  • ore 22.30: Spettacolo – “Il cantastorie” con Domenico Monaco.

venerdì 26 agosto

  • ore 20.30: Laboratorio di degustazione “Fiano Irpino vs Fiano del Cilento”
  • ore 21.30: Degustazione a cura dello chef Alessandro Feo (Rumi restaurant)
  • ore 22.30: Premiazione vini biologici campani “Premio Vigna Bio 2017”

 

In entrambe le serate, vi saranno, inoltre, delle Incursioni teatrali a cura de La Mansarda-Teatro dell’Orco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: