Il mio uomo perfetto, al cinema il film di Nancy Coppola dal 15 marzo

di Renato Aiello

NAPOLI. Dopo il successo conseguente alla sua partecipazione al reality L’Isola dei Famosi ed alla pubblicazione dell’album Mi chiamo Nancy, la cantante e attrice napoletana Nancy Coppola torna sulla scena – questa volta sul grande schermo – con il film Il mio uomo perfetto in cui figura come attrice protagonista e di cui è la produttrice – è, infatti, tra i fondatori della EVO Films.

Esce il 15 marzo 2018 in tutte le sale italiane questo film tutto made in Naples, con protagonisti la cantante e attrice napoletana Nancy Coppola, e gli attori Eva Grimaldi, Francesco Testi e Antonio Palmese.

Il giorno 13 marzo, alle ore 11:30, presso il cinema Hart (ubicato in via Francesco Crispi, 33 – Napoli), si terrà la conferenza stampa di presentazione del film: saranno presenti tutti gli attori principali, il regista e la sceneggiatrice.

Alle ore 19 si terrà poi la proiezione del film presso il “The Space Cinema” e, successivamente (dalle 21 in poi), un party presso il Panart.

Nel cast anche Andrea Roncato, Nadia Rinaldi, Claudia Letizia, Lucia Bramieri, Malena, Maria Del Monte, Mariano Catanzaro, Antonio Fiorillo.

La pellicola è stata prodotta dalla Evo Films, neofita casa di produzione cinematografica fondata dalla stessa Nancy Coppola e dal regista del film Nilo Sciarrone. Il trailer ufficiale e la locandina del film appena pubblicati hanno registrato migliaia di visualizzazioni e condivisioni sui social network – il promo caricato su Youtube è tra i video più cliccati d’Italia.

Scritta da Giuliana Boni, la storia ha come protagonista principale Antonietta – interpretata da Nancy Coppola -, una bella e ambiziosa ragazza napoletana che sogna di incontrare l’uomo perfetto.

Un racconto romantico, divertente e ottimista che tocca tematiche importanti quali l’omosessualità, il riscatto del ruolo della donna, e – ovviamente – tutte le sfumature dell’amore.

Il mio uomo perfetto è un film love budget, oltre che low budget, un film fatto con amore: la costante del lungo percorso che ha portato alla sua realizzazione è stata la voglia di provarci e di realizzare un sogno che tutti coloro che hanno lavorato alla realizzazione del lungometraggio inseguivamo da tempo.

La storia di Antonietta non è altro che la metafora della storia di tutti quelli che hanno creduto in questo progetto, ovvero un gruppo di giovani sognatori appassionati del loro lavoro.

«Vorremo trasmettere con simpatia un messaggio umile e sincero: non è vero che i sogni non si avverano, come non è vero che l’uomo perfetto non esiste. A volte basta crederci», – concludono i rappresentanti della Evo Films.

Esiste l’uomo perfetto? L’unica donna attualmente in grado di rispondere a questa domanda è Antonietta: 29 anni, napoletana, barista, sognatrice, creativa e, soprattutto, single in cerca dell’uomo ideale.

La affiancano in questa ricerca: il migliore amico, nonché compagno di bancone, Mariano; la sua amica del cuore, Patrizia; e, ovviamente, i suoi genitori (napoletano verace il padre, veronese doc la madre).

Ogni giorno Antonietta scruta i comportamenti degli uomini che vanno a sorseggiare un caffè o a consumare un veloce pasto presso il bar dove lavora: tra questi il dott. Stralti, brillante manager di un’azienda i cui uffici sono ubicati nei pressi del bar, e Federico, un giovane operaio affascinato dalla bella barista.

Chi di loro sarà il suo uomo ideale?  Tra colpi di scena, dialoghi esilaranti e panoramiche sulla bella Napoli, un film politically correct per tutti.

«Il film parla di rinascita, è un inno alla vita delle donne che, finalmente, sono riuscite ad affermarsi nella società come professioniste e come mamme.

Vere e proprie imprenditrici di se stesse», racconta la cantante. Un vero e proprio debutto, quindi, nel mondo del cinema per Nancy, che dimostra di possedere poliedricità e versatilità su diversi fronti.

«Sono stata fin da subito felice all’idea di intraprendere questa nuova avventura, anche se il mondo della recitazione non mi è nuovo, poiché fin da bambina ho calcato i palcoscenici di diversi teatri – racconta -.

Il mio uomo perfetto è un progetto molto bello, un film divertente, girato interamente a Napoli, con un cast d’eccezione e tematiche che strizzano un occhio al sociale poiché tratta di argomenti quali quello dell’amore, dell’emancipazione femminile, dell’omosessualità».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: