Inner Wheel Italia dice NoBullismo!

NAPOLI – Nella Sala De Stefano del PAN | Palazzo delle Arti su iniziativa di Francesco de Giovanni di Santa Severina, presidente della Prima Municipalità del Comune di Napoli e Francesca Galgano, presidente della Consulta Pari Opportunità della Prima Municipalità, martedì 4 dicembre alle 16.30 sarà presentata alla città la nuova app NoBullismo!, realizzata dall’Inner Wheel Italia.

Si tratta di un’applicazione gratuita, scaricabile su tutti i cellulari, che fornisce una serie di collegamenti rapidi ai numeri di emergenza, link con il sito che il Miur (Ministero Università e Ricerca) ha dedicato al problema,  principali associazioni che in Italia si occupano di bullismo e cyberbullismo, nonché tutte le norme giuridiche riguardanti l’argomento.

L’International Inner Wheel è una delle più grandi organizzazioni femminili di service nel mondo: conta oltre100mila socie appartenenti a 3.895 Clubs sparsi in 104 nazioni e territori; Europa, Africa, India, Filippine, Australia, Nuova Zelanda, Stati Uniti, e Canada, per citarne soltanto alcune.

Inner Wheel  vuol dire in italiano ruota dell’ingranaggio. La sua mission è promuovere la vera amicizia, incoraggiare gli ideali di servizio individuale e favorire la comprensione internazionale.

Certamente la sua attenzione è maggiormente rivolta ai soggetti deboli o meno fortunati, , ma è sempre presente fattivamente anche in occasioni di calamità naturali prestando soccorso, o intervenendo per contrastare forme di comportamento sociale di tipo violento e intenzionale quale il bullismo prestando un aiuto concreto, come la app NoBullismo!

Insieme al presidente della Prima Municipalità, saranno presenti i presidenti delle altre Municipalità che hanno aderito all’iniziativa: Paolo de Luca, V; Salvatore Boggia, VI; Maurizio Moschetti, VII; Apostolos Paipais, VIII; Lorenzo Giannalavigna, IX.

Moderati dalla giornalista Armida Parisi, interverranno alla presentazione:

  • Patrizia Esposito, Presidente del Tribunale per i Minorenni di Napoli;
  • Claudia De Luca, Sostituto Procuratore presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli;
  • Annamaria Falconio, presidente Inner Wheel Italia;
  • Francesco Tortona, psicologo, presidente associazione

Parteciperanno inoltre i dirigenti delle scuole che hanno manifestato interesse: I.C. Fiorelli, Scuola media Tito Livio, Scuola media Carlo Poerio, Liceo classico Umberto I, Istituto Pontano, Liceo statale Giuseppe Mazzini, Istituto superiore Pagano-Bernini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: