Intrecci tra Culture

di Stanislao Scognamiglio

NAPOLI – Nella piazza dell’istituendo Villaggio GNAM della Città della Scienza in via Coroglio, quartiere Bagnoli, giovedì 13 ottobre si terrà l’anteprima di  Intrecci – Le culture del Mediterraneo e non solo.

napoli-14-ott

Alla sua prima edizione, Intrecci vuol essere «… un festival culturale e gastronomico dedicato alle Comunità straniere presenti nella realtà napoletana: Africane, Asiatiche, Medioorientali, dei Paesi dell’Est».

Organizzata dal G.N.A.M. Village – Città della Scienza e da Less Impresa Sociale Onlus, con il sostegno del Comune di Napoli e con la collaborazione dell’ARCIDedalusVis RoborisOltre il GiardinoWorld Food Programme, Centro Studi di Città della Scienza, Ottobre Africano, è patrocinata dall’Ufficio Scolastico Regionale della Campania, l’iniziativa vuole essere «… un’esperienza insieme gastronomica e sociale di grande valore», e si protrarrà da venerdì 14 fino a domenica 16 ottobre. 

Nelle tre giornate di incontro, attraverso spettacoli e numerose iniziative, si potrà approcciare alle storie, alla cucina, alla cultura del cibo, alla musica, alla danza e alla poesia delle Comunità estere.

Così Gianfranco Nappi, responsabile dei progetti strategici Città della Scienza, spiega l’evento: «Non è senza significato il fatto che scegliamo di presentare in questo modo l’attività di GNAM VILLAGE un messaggio rivolto al mondo, alla ricchezza delle sue culture, al valore dello scambio, della conoscenza, dell’apertura».

L’ingresso allo G.N.A.M. Village sarà libero, mentre le degustazioni saranno a pagamento al prezzo di 10 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: