La Foresta e il Castagno

di Ciro Santisola

ROCCARAINOLA (NA) – Nella sala consiliare, sita al civico 9 di via Roma, nel comune del retroterra vesuviano, con inizio alle ore 17 di venerdì 3 novembre, si terrà il convegno scientifico dal tema: I castagni della Foresta di Roccarinola senza i danni del cinipide galligeno.

Un nuovo incontro, organizzato dal Servizio Territoriale Provinciale di Napoli dell’Assessorato Regionale all’Agricoltura, per fare il punto sulla lotta al cinipide del castagno, l’insidiosa vespa cinese mette a repentaglio la produzione castanicola e la stessa sopravvivenza dei castagneti, e per aggiornare sullo stato di diffusione e del controllo della stessa in Campania.

Il convegno si svolgerà con il seguente programma: 

ore 17 – saluti dei rappresentanti delle Istituzioni ai partecipanti:

  • Raffaele De Simone, sindaco del Comune di Roccarinola
  • Giuseppina Miele, assessore del Comune di Roccarainola
  • Giuseppe Allocca, dirigente del Servizio Territoriale Provinciale di Napoli
  • Francesco Del Vecchio, vice direttore Generale vicario della Direzione Generale Politiche agricole, alimentari e forestali della Regione Campania.

ore 17.30 – interventi tecnici a cura di:

  • Raffaele Vittorio Griffo, funzionario dell’Ufficio Centrale Fitosanitario dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania: “Stato dell’arte del controllo del cinipide galligeno del castagno in Campania”
  • Regina Annarumma, funzionario del Servizio Territoriale Provinciale di Napoli: “I castagni della foresta di Roccarainola senza i danni da cinipide galligeno”
  • Umberto Bernardo, responsabile dell’Istituto per la Protezione delle Piante (IPP) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), sede distaccata di Portici: “Conoscenze attuali su un ecotipo di “castanea sativa” resistente al cinipide galligeno del castagno”. Progetto realizzato nell’ambito URCoFi (Unità regionale coordinamento fitosanitario).
  • Vincenzo Luciano, presidente dell’Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani (UNCEM): “Messa in produzione delle foreste demaniali regionali”.

A conclusione delle relazioni, seguirà la proiezione del cortometraggio Jammm a putà, girato e diretto da Antonio Riccardo Santorelli.

Il convegno è organizzato sotto l’egida della Regione Campania, del Comune di Roccarainola, dell’Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani, della Comunità Montana Partenio Vallo di Lauro e del Parco Regionale del Partenio.

Per maggiori informazioni: dottor Liberatore La Marca, direttore tecnico della Foresta di Roccarainola – Ufficio Periferico di Nola – Servizio Territoriale Provinciale di Napoli dell’Assessorato Regionale all’Agricoltura – Tel. 0818291823.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: