La Nocciola di Giffoni IGP

di Ciro Santisola

NAPOLI – Nella sala convegni dell’Unione Industriali in piazza dei Martiri giovedì 20 settembre alle 10.30, si terrà la conferenza stampa sul tema La Nocciola di Giffoni IGP – Riconoscere la qualità certificata e investire nelle produzioni tipiche.

Il tipico frutto da guscio, contrassegnato dal marchio comunitario Nocciola di Giffoni IGP, sarà protagonista di un evento, promosso dal Consorzio di Tutela della Nocciola di Giffoni IGP, per promuovere e divulgare la conoscenza di «… uno dei prodotti tipici campani tra i più trasversali nel campo dell’alimentazione, grazie alle sue caratteristiche organolettiche, che è anche un grande motore per l’industria agroalimentare con importanti ricadute sul tessuto economico-sociale dell’intero territorio».

I lavori, indetti per presentare il piano di attività di promozione e valorizzazione nell’ambito della misura 3.2.1. del Piano di Sviluppo Rurale (PSR) Campania 2014-2020, saranno introdotti da:

  • Giovanni Sannino, presidente della Sezione Industria Alimentare, sezione dell’Unione Industriali Napoli
  • Franco Alfieri, capo della segreteria del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

All’introduzione seguiranno gli interventi di:

  • Gerardo Alfani, presidente del Consorzio di Tutela della Nocciola di Giffoni IGP,
  • Claudio Ansanelli, dirigente dell’Ufficio di supporto alla Programmazione e alla gestione di Programmi e Interventi previsti dalla Politica Agricola Comune della Regione Campania.

Inoltre, saranno esposti specifici temi per «… conoscere le attività del Consorzio, i vantaggi connessi al consumo della Nocciola di Giffoni IGP, per fare il punto sulle tendenze del mercato, le conoscenze scientifiche e tecnologiche alla base dell’identificazione della produzione di qualità, la sicurezza del prodotto e il relativo sistema dei controlli previsti». A tal fine, interverranno:

  • Giancarlo Tenore, professore associato di Chimica degli Alimenti all’Università degli studi di Napoli Federico II;
  • Pina Santucci, responsabile marketing della Vincenzo Caputo srl;
  • Salvatore Varriale, maestro pasticciere dell’omonima pasticceria napoletana.

Al termine dei lavori, moderati  dal giornalista Nunzio Siani, si terrà uno showcooking a base di Nocciola di Giffoni IGP.

La Nocciola di Giffoni IGP viene coltivata esclusivamente nei 12 comuni nella valle dell’Irno e nella zona dei Monti Picentini: Acerno, Baronissi, Calvanico, Castiglione del Genovesi, Fisciano, Giffoni Sei Casali, Giffoni Valle Piana, Montecorvino Pugliano, Montecorvino Rovella, Olevano sul Tusciano, San Cipriano Picentino, San Mango Piemonte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *