FerraGustaNapoli: la Notte della Tammorra e tanto altro ancora

NAPOLI – Alla Rotonda Diaz mercoledì 15 agosto alle 21 al via la 18esima edizione del Festival di Musica e Cultura Popolare La Notte della Tammorra, a cura di Carlo Faiello. Anche quest’anno sul lungomare liberato si prevede una carovana di tammurrianti, danzatrici, musicanti, cantatori. Un fiume in piena, impetuoso e scatenato, alla ricerca del Ballo perduto.

Madrina della serata la grande Lina Sastri, ed inoltre è prevista la presenza di Ambrogio Sparagna con altri prestigiosi esponenti della Folk Music made in Italy.

Una notte davanti al mare, La Notte della Tammorra; ormai è diventato un appuntamento imperdibile dove lo spettatore non è testimone passivo ma diventa protagonista di uno spazio umano per persone “tarantolate”, gente che balla senza rallentare il passo. Canzoni a ballo, Tammurriate, Danze circolari, Tarantelle , musiche di ampio respiro aperte ai suoni del mondo che daranno modo all’energia di liberarsi, di tirare fuori risorse straordinarie custodite in sè.

Programma della serata

  • Apertura con i canti a distesa della Paranza dei Monti Lattari di Raffaele Inserra. Con la partecipazione di Tonino ‘o Stocco
  • Tammurriate e Balli tradizionali dell’Agro Nocerino Sarnese a cura della Paranza do’ Lione
  • Carlo FaielloEnsemble (Saverio Coletta, Fulvio Gombos, Francesco Manna, Gianluca Mercurio, Pasquale Nocerino, Francesco Sicignano) con la partecipazione di Fiorenza Calogero, Patrizia Spinosi e Mimmo Maglionico
  • Ambrogio Sparagnacon Erasmo Treglia e Valentina Ferraiuolo
  • Lina Sastricon Maurizio Pica e Salvatore Minale

La chiusura della serata vedrà Marcello Colasurdo Paranza

Le Ballerine e Maschere: Paola Maria Cacace, Erminia Parisi, Emilia Meoli, Angela Esposito, Angela Sorrentino, Nunzia Pannone, Cristina Palma, Monica Feola, Antonio Esposito

Per maggiori informazioni: 338 8615640; 081 3425603

Ma non finsce qui: ci sono altri appuntamenti in programma dal 10 al 15 agosto!

Nel cortile della Real Casa Santa dell’Annunziata continua la rassegna musicaleNu Fazzoletto ‘e Mare, voncerti in ricordo della cerimonia del fazzoletto che si svolse per secoli, una volta all’anno, nel giorno della Festa dell’Annunciazione, proprio in quel cortile, nel corso della quale, spesso per adempiere un voto, si poteva chiedere in sposa una delle Figlie della Madonna.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Per maggiori informazionisantachiaraorchestra@gmail.com – 3358208495

  • 10 agosto alle ore 21 una serata di musica popolare con un numerosissimo gruppo I Vico – Folk In Napoli, ospite Emanuela De Vivo.
  • 11 agosto alle ore 21 Fiorenza Calogerocon Il Canto Della Sirena– Musiche Di Avitabile, D’angiò, De Simone, Faiello, Viviani e della scuola Napoletana.
  • 12 agosto alle ore 21 Patrizio Vs Oliva – Da Sparviero La Mia Storia– Drammaturgia di Fabio Rocco Oliva – Di Patrizio Oliva e Fabio Rocco Oliva con Patrizio Oliva e Rossella Pugliese – Regia di Alfonso Postiglione .
  • 13 agosto alle ore 21 Ciro Capano, cantante / attore nel suo Suoni e Sospiri Di Napoli – Recital di canzoni classiche napoletane.
  • 15 agosto alle ore 21 Mario Maglione, voce storica della Napoli classica in Era De Maggioconcerto di canzoni classiche napoletane.

Al Convento di San Domenico Maggiore Rassegna Classico contemporaneo.Una produzione Teatro dell’Osso.

Biglietti: intero €13, on line €10 – abbonamenti: tre spettacoli €27, sette spettacoli €49-

 Unfo e prenotazioni: 3421785930; tram.biglietteria@gmail.com  facebook.com/teatrotram www.teatrotram.it

  • venerdì 10 agosto ore 21.30 L’Incoronata. Luisa Sanfelice drammaturgia Emanuele Tirelli regia Iolanda Salvato con Iolanda Salvato, Maia Salvato, Laura Pepe, Salvatore Veneruso.
  • sabato 11 agosto ore 21.30 Monica Pinto in concerto. Canzoni napoletane fra tradizione e modernità. Voce Monica Pinto, chitarra Ernesto Nobili.
  • domenica 12 agosto ore 21.30 Gli innamorati 2.0da Goldoni regia di Andrea Cioffi con Alessandro Balletta, Andrea Cioffi, Viola Forestiero, Sara Guardascione, Franco Nappi.
  • lunedì 13 agosto ore 21.30 Gemelli si, fratelli nodi Raffaele Speranza tratto da Il Paradosso sull’attore di Diderot e Don Giovanni di Molie’re regia Ernesto Lama con Ernesto Lama e Antonio Speranza.
  • martedì 14 agosto ore 21.30 Socrate superstar di Antonio Gargiulo da Platone, Aristofane e Antistene regia di Antonio Gargiulo

con Arianna Cristillo, Antonio Granatina, Antonio Gargiulo, Sara Saccone, Dalila Paragliola, Andrea Pacelli.

mercoledì 15 agosto ore 21.30 Ferragosto al chiostro. Si racconta la storia della nostra città attraverso coloro che l’hanno resa grande nei secoli, personaggi della storia, del costume, dello spettacolo.

Maschio Angioino da venerdì 10 a mercoledì 22 agosto ore 21.30

Ridere_Festival del teatro comico e del cabaret_XXVIII edizione. In programma: Federico Salvatore, Simone Schettino, Toto’ comic Tour, Paolo Caiazzo, Gino Cogliandro, Gino Rivieccio, Benedetto Casillo, Francesca Marini e Massimo Masiello, Peppe Iodice, Vittorio Marsiglia, Rosalia Porcaro. A cura di Associazione Culturale Bruttini Ridere in collaborazione con Teatro Toto’

I programmi completi di Estate a Napoli possono essere scaricati dal sito web del Comune www.comune.napoli.it, alla pagina  http://www.comune.napoli.it/estateanapoli2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *