La nuova vita della città di Pompeii

NAPOLI – Al Centro Congressi federiciano in via Partenope giovedì 26 maggio alle 20.30 si terrà la VII conferenza del 13esimo ciclo di Come alla Corte di Federico II, ovvero parlando e riparlando di scienza dal titolo Pompei la nuova vita della cìttà morta.

Protagonista dell’evento sarà Massimo Osanna,  archeologo, Direttore Generale della Soprintendenza Pompei dal 2016, già Soprintendente archeologo della Soprintendenza Speciale per Pompei, Ercolano e Stabia dal 2014. Dal 2016 è Professore Ordinario di Archeologia classica all’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Pompei, testimonianza unica dell’antichità, è da oggi ancor più oggetto di attenzione da parte di tutto il mondo moderno perché si è voluto, in questi ultimi anni,  ridare vigore e splendore a un patrimonio mondiale dell’umanità che per lungo tempo era stato percepito come in stato di abbandono e  minacciato su più fronti.

Come alla Corte di Federico II, ovvero parlando e riparlando di scienza è un ciclo di conferenze realizzato dall’Ateneo federiciano con l’obiettivo principale di diffondere cultura scientifica e tecnologica.

L’iniziativa, attraverso le sue conferenze, porta infatti a conoscenza di addetti e non addetti ai lavori temi di attualità o di cultura generale esposti con rigorosità scientifica ma con linguaggio comune.

Chi volesse partecipare alla conferenza, per motivi organizzativi è pregato di confermare la propria presenza a www.comeallacorte.unina.it o inviando una fax al numero 081.253.75.90

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: