La SZ Anton Dohrn favorisce l’inclusione multidisciplinare

NAPOLI – Tornano gli incontri con l’autore alla Stazione Zoologica Anton Dohrn organizzati dal Comitato Scienza e Società. La Sala Conferenze Donato Marino  martedì 23 gennaio alle 17 ospiterà  la presentazione del libro dello psichiatra Domenico Mazzullo Della Vecchiaia ovvero il posto delle fragole.

Oltre all’autore, all’incontro interverranno Enrico Alleva e Natale G. De Santo.

Della Vecchiaia ovvero il posto delle fragole, nata come sunto scritto delle lezioni tenute da Domenico Mazzullo  nell’ambito di un Master organizzato dall’associazione biologi nutrizionisti italiani, affronta i problemi emotivi, esistenziali e psicologici caratteristici degli individui che giungono a questa età.

Si tratta di piccole, profonde riflessioni su un tema di cui molto si è detto e scritto sin dall’antichità e che, nelle parole del professor Mazzullo, oggi lo riguarda da vicino.

Concetti chiari e semplici, frutto di una lunga esperienza di docenza, raccolti per la prima volta in un corpus organico che offre al lettore interessanti spunti di riflessione utili ad affrontare con serenità la terza età della vita.

Domenico Mazzullo è nato a Roma, ove vive ed esercita. Laureato in Medicina e Chirurgia a Roma e successivamente specializzato in Psichiatria a Pisa, nei primi anni di professione è stato medico condotto e medico di bordo. Ha lavorato all’ospedale psichiatrico di Volterra e in varie strutture di Igiene Mentale. Ospite di vari programmi televisivi è già autore di testi e pubblicazioni sia in ambito scientifico che divulgativo.

Con la sua presenza la Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli apre nuovamente le porte ad argomenti di cultura scientifica non necessariamente legati al suo ambito operativo, nell’ottica di favorire un’inclusione multidisciplinare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: