La voce degli alberi

di Stanislao Scognamiglio

NAPOLI – Alla sala delle antiche Terme del Monastero di Santa Chiara martedì 4 ottobre, si terrà la giornata seminario sul tema L’architettura degli alberi: dalla conoscenza alla gestione.

Lo studio dell’architettura delle essenze arboree «… permette di cogliere le regole che sottendono a tale organizzazione, comprendere il progetto di costruzione di ogni esemplare, intuirne il passato e prevederne la futura evoluzione». Pertanto, al fine di sottolineare gli aspetti gestionali che derivano da tali competenze, il convegno vorrà fornire ai tecnici del settore forestale e ai professionisti addetti alla forestazione, ai parchi e al verde urbano, gli strumenti fondamentali per la comprensione della forma arborea.

L’evento assumerà una particolare valenza ai fini professionali sia per la tematica trattata sia per gli alti contenuti tecnici che saranno esposti dalla relatrice dottoressa Jeanne Millet.

Nel corso del suo prestigioso intervento, Jeanne Millet, studiosa canadese di fama internazionale, da sempre impegnata nello studio e nella divulgazione dell’affascinante mondo degli alberi, sarà coadiuvata dalla traduzione simultanea curata di Stefania Gasperini.

Gli interessati alla partecipazione ai lavori potranno attivare la necessaria registrazione e prenotazione, contattando direttamente il Collegio dei Periti Agrari di Napoli o seguendo le indicazioni esposte sul sito

Ai partecipanti all’evento saranno riconosciuti i crediti formativi nella misura prevista dal regolamento della Formazione Continua.

Di seguito, si riporta il programma dell’evento:

  • 8.30 – 9: Accoglienza e registrazione partecipanti
  • 9 – 12: Jeanne Millet, L’architettura degli Alberi – prima parte
  • 12- 13: Pausa pranzo
  • 13- 13.30: Michele Sganga, pianista e compositore, eseguirà La voce degli Alberi e Biologie in primo ascolto assoluto
  • 13.30 – 17: Jeanne Millet, L’architettura degli Alberi – seconda parte
  • 17 – 18: Dibattito, moderato da Paola Pastacaldi, scrittrice e giornalista appassionata di alberi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: