Le tartarughe marine del Mediterraneo

PORTICI (NA) –  A Villa Fernandes in via Diaz, bene confiscato alla camorra, mercoledì 15 novembre alle 17.30  si terrà il consueto appuntamento con il Portici Science Cafè. L’incontro, Tartarughe Marine nel Mediterraneo: specie ad estinzione o storia di successo?, ospiterà  Sandra Hochscheid della Stazione Zoologica Anton Dohrn  – Centro Ricerche Tartarughe Marine di Portici.

«La conoscenza dei problemi ambientali del Mar Mediterraneo attraverso lo studio, la cura, le migrazioni  delle tartarughe marine, eccezionali indicatori dello stato di salute dei mari ».  Questo il focus dell’incontro del Portici Science Cafè , animato  come sempre dall’ingegner Vincenzo Bonadies,

Sandra Hochscheid è una biologa marina, della Stazione Zoologica Anton Dohrn  – Centro Ricerche Tartarughe Marine di Portici.

La maggior parte delle sue ricerche ha come oggetto di studio le tartarughe marine, sia in ambiente controllato che in natura. In particolare, studia gli adattamenti fisiologici degli animali marini che respirano aria e come questi organizzano le proprie attività subacquee attorno alla necessità di tornare in superficie per respirare.

L’ingresso è libero e gratuito.  

Per maggiori informazioni: porticisciencecafe@gmail.com; FB: Portici Science Cafè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *