Letters in tour con de Giovanni

NAPOLI – Al cinquecentesco Palazzo Ricca in via dei Tribunali proseguono gli incontri di Letters in tour: venerdì 9 dicembre alle 20 Maurizio de Giovanni racconterà la sua Napoli noir.

 

Letters in tour non è solo una rassegna letteraria itinerante che racconti Napoli attraverso i suoi scrittori e giornalisti, ma anche un viaggio tra i documenti custoditi nell’Archivio storico del Banco di Napoli e il suo museo multimediale IlCartastorie.

 

La rassegna Letters in tour è curata dell’Associazione Culturale NarteA, ideata e condotta dalla giornalista Annacarla Tredici, che presenterà assieme a Febo Quercia il romanzo di de Giovanni Serenata senza nome, Einaudi Stile Libero, all’interno del polo archivistico di natura bancaria più grande del mondo.

ilcartastorie-sfilza

L’incontro sarà preceduto da una visita guidata al museo ilCartastorie dell’Archivio Storico del Banco di Napoli, per andare alla ri-scoperta di personaggi e vicende del passato attraverso i documenti conservati nelle imponenti scaffalature che si estendono per circa 80 km lungo le 330 stanze del’antica dimora.

maurizio-de-giovanni

Quasi un itinerario turistico che si colora di “nero” con Maurizio de Giovanni che nel consueto talk racconterà una Napoli diversa, cupa come l’atmosfera che all’epoca avvolgeva il Paese, non la città solare ma lontana dalla realtà e dagli stereotipi.

In Serenata senza nome il protagonista commissario Ricciardi si muove in un autunno piovoso e si trova faccia a faccia con la forza dei sentimenti. Sentimenti teragoni come scogli nel mare. Sentimenti che si agitano anche dentro di lui. Sentimenti che salvano, e che uccidono. Un uomo ritorna. alla ricerca di un amore perduto e ancora vivo in lui …

Per partecipare all’appuntamento Letters in tour è necessario prenotare ai numeri 3397020849 – 3809049909 per limite posti disponibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: