L’ex base NATO di Bagnoli apre alla città

NAPOLI – Decine e decine di delegati di altrettante Associazioni, attive nella città e in Campania hanno risposto all’appello di Patrizia Stasi, presidente della Fondazione Banco di Napoli per l’Assistenza all’Infanzia e partecipato al primo incontro organizzativo in vista della grande manifestazione in programma a Bagnoli il 5 ed il 6 maggio.

Sanno due giorni di eventi e attività ludico sportive per tutti durante i quali il Parco della Conoscenza e del Tempo Libero (ex Base Nato di Bagnoli) si aprirà al territorio per la Festa di Primavera. Parte dunque con i migliori auspici questo nuovo passo che si preannuncia significativo e importante per la Fondazione Banco di Napoli, per la città di Napoli e non solo.

Il 6 maggio in particolare sarà celebrata la Giornata delle Famiglie Arcobaleno. In serata si terrà poi una tavola rotonda cui parteciperà il Cardinale Sepe, l’Assessorato regionale delle Politiche sociali ed esponenti delle associazioni per discutere sui progetti futuri che si terranno al Parco della Conoscenza e del Tempo Libero

Bagnoli, da tutti considerata strategica per la rinascita di un intero territorio, con la Festa della primavera dà un segnale forte che non a caso viene dal mondo delle associazioni da sempre in prima linea nei quartieri di Napoli e dintorni dove il disagio giovanile è più marcato che altrove.

La scossa per Bagnoli arriva dalla FBNAI e maggio già si annuncia come il mese della riconquista di un pezzo di città di straordinaria bellezza da parte dei cittadini.

Così Patrizia Stasi, presidente di FBNAI : «Speriamo che sia primavera per tutti, una rinascita non soltanto per Bagnoli ma per la città,  le associazioni. Il Parco è uno spazio ri-pensato a favore della città, ri- immaginato. In questi anni la Fondazione e la sua capacità di investire in risorse umane ha gettato i semi: questo è il risultato di ciò che è riuscita a creare nella sua lunga vita».

Il Parco della Conoscenza e del Tempo Libero nasce nell’area occupata dall’ex base NATO: quasi simboleggia «,,, lo spazio tra la guerra e la pace. Oggi c’è la pace, c’è la primavera».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: