Libriamoci con Letture in villa

di Stanislao Scognamiglio

ERCOLANO (NA) – Nelle accoglienti sale ricavate nelle ex Scuderie di Villa Favorita, al corso Resina alle 18 di martedì 22 novembre, avrà luogo Letture in villa.

Una rassegna libraria che prevede  presentazioni dei testi e reading, curata dagli allievi delle classi dell’Istituto di Istruzione Superiore Liceale Quinto Orazio Flacco di Portici.

Un’iniziativa culturale, organizzata nell’ambito della quarta edizione di Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole, dedicato a tutte le scuole italiane di ogni ordine e grado, dall’infanzia alla secondaria di secondo grado, comprese le scuole paritarie e gli istituti italiani all’estero.

Il programma, in attuazione delle linee programmatiche stabilite dal Protocollo d’Intesa stipulato tra il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca (MIUR) e il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (MiBACT), promosse dal Centro per il libro e la lettura, invita le Scuole a includere nelle attività didattiche sei giornate di lettura ad alta voce.

L’edizione 2017 affronterà temi legati a tre filoni tematici: Lettura e ambiente, Lettura e solidarietà, Lettura e benessere.

Dopo il rituale saluto di benvenuto del dirigente scolastico professoressa Iolanda Giovidelli, coordinati dalla professoressa Tommasina La Rocca, docente referente del programma Libriamoci, interpreti dei brani scelti, sul podio si susseguiranno i giovani lettori:

  • Miriam – L’arte di essere fragili di Alessandro D’Avenia, 2016
  • Antonio – Homo Pluralis, essere umani nell’aera della tecnologia di Luca de Biase, 2015
  • Fabiola – Cartepillar, storie di un cambiamento di Autori Vari, 2014
  • Claudia ed Emanuele – monologo: Violenza sulle donne di Paola Cortellesi, 2016
  • Miriam – Fuoco terra aria acqua di Autori Vari, 2014
  • Giulia – Il cavaliere d’inverno di Paullina Simons, 2001
  • Camilla – La donna immaginaria di Maria Rosaria Selo, 2015
  • Angela – Il rumore dei tuoi passi di Valentina D’Urbano, 2013
  • Ciro – Il ventre di Scampia di Emanuele Cerullo, 2016
  • Livia – monologo: La felicità di Roberto Benigni, 2014
  • Giorgio – monologhi liberamente scelti
  • Antonio – variazioni sul tema

L’attrice Eva Contigiani e il giornalista e attore Domenico Orsini, interverranno come testimonial d’eccezione dell’iniziativa, con un omaggio a Maria Orsini Natale, scrittrice vesuviana di «ricordi e letture».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: