L’Inferno di Dante nel ventre di Napoli

NAPOLI –  L’anno in bellezza con tutte le iniziative del Museo del Sottosuolo di piazza Cavour, diretto da Luca Cuttitta, e della Tappeto Volante di Domenico Maria Corrado: nei giorni venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 gennaio andrà in scena “L’Inferno di Dante” di Domenico Maria Corrado. Dante come non l’avete mai visto, ascoltato e percepito nell’allestimento di Tappeto Volante che ha già incantato tanti visitatori con le suggestive atmosfere della

La prima Cantica della Commedia del Sommo Poeta come non l’avete mai ascoltata e percepita, drammatizzata in un luogo d’eccezione, il Museo del Sottosuolo. E non solo … ‘O Munaciello con la sua guida soprannaturale vi condurrà dalle 10 alle 17 a scoprire i segreti del Sottosuolo di Napoli in un modo nuovo e divertente, adatto ad ogni età.

L’inferno di Dante nel Museo del Sottosuolo di Napoli vedrà in scena la giovane Compagnia Manovalanza con Monica Caruso, Mario Guadagno, Anna Edipio, Emilio Caruso, Maria Giusy Bucciante, Giancarlo Grosso, Diletta Acanfora, Vincenzo Veneruso, Federica Cannavo, Salvatore Mazza, Enzo Varone, Ciro Zangaro, Federica Cannavo, Francesco Merlino, Rodolfo Medina, Il Genere Umano.

Le Musiche sono del Maestro Enzo Gragnaniello.

Video da “L’Inferno di Dante nel Museo del Sottosuolo” -: https://www.youtube.com/watch?v=buNdnMc1h1w

Per maggiori informazioni: www.tappetovolante.org/prenota; 081 863 1581;         339 18 88 611

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *