Marco Gesualdi a cuore aperto

NAPOLI – Sul palco del Nottingham Pub di vico Acitillo al Vomero domenica 3 gennaio 2016 si terrà il concerto della band guidata dal chitarrista e compositore Marco Gesualdi, inserito nel live-tour di presentazione del nuovo album “Open Heart”.

Nei primi anni ‘80 Gesualdi ha partecipato attivamente  alla coinvolgente stagione del nuovo rock napoletano, la cosiddetta “Vesuwave”. Co-fondatore della storica band 666, ha inciso con loro diversi album e ha poi collaborato con numerosi musicisti, da Eugenio Bennato a Pietra Montecorvino, dai Napoli Centrale a Maria Pia de Vito, da Consiglia Licciardi ai Panoramix fino a prestigiosi ensemble come l’Orchestra del Teatro Bellini e l’Orchestra del Teatro San Carluccio di Napoli.

“Open Heart” è edito da Marechiaro Music e prodotto da Claudio Poggi, storico produttore di Pino Daniele  – “Terra Mia”, “Napul’è”, tanto per citare alcuni classici del musicista napoletano – e dal Centro Musica Yellow Submarine.

«In questo CD mi racconto a cuore aperto, parlo di Napoli, della Puglia e del Mondo, guardando al futuro, attraverso la musica che ho scritto, che è … quella che ascolto, dal jazz ai madrigali, dalla musica brasiliana ai Beatles in un mix volutamente semplice, immediato, rappresentabile. La voce è adoperata come strumento, eccezion fatta per ”Felicidà”, unica song dell’album interpretata e tradotta in portoghese da Ivana Muscoso», racconta lo stesso Gesualdi, che sul palco del Nottingham Pub sarà affiancato proprio da Ivana Muscoso, pianoforte e voce, e da Salvatore Brancaccio, basso, e Enzo Pinelli, batteria.

Marco Gesualdi (3) - Copia

Il disco, presentato lo scorso luglio nell’ambito della V edizione della mostra internazionale ROCK! negli spazi del PAN – Palazzo delle Arti Napoli, è stato anticipato dal singolo “Felicidà”, entrato nella classifica ”MEI – Meeting Etichette Indipendenti”: è tra i 100 brani più ascoltati nelle radio in Italia.

Per maggiori informazioni: 081.5603812

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *