MAV, il passato nel futuro

Ricostruzioni scenografiche, interfacce visuali e ologrammi: il MAV accompagna in un viaggio virtuale nell’Herculaneum del 79 d.C. 

ERCOLANO (NA) – Il MAV | Museo Archeologico Virtuale ha annunciato che dall’1 febbraio riapre le porte ai visitatori.

È stato messo a punto un nuovo percorso che consentirà di poter sperimentare una nuova modalità di fruizione interamente digitale dei contenuti e delle installazioni del MAV.

Un virtual tour interattivo con una guida che interagirà con i visitatori, della durata di circa 50 minuti, con filmati, immagini, ricostruzioni virtuali per un viaggio nelle antiche città di Ercolano e Pompei.

Tra i più importanti musei, il MAV si estende su  una superficie di oltre 1500 m². Fortemente voluto dalla Fondazione CIVES | Centro Integrato per la Valorizzazione di Ercolano e degli Scavi è stato costituito nel 2005.  È un parco tematico, didattico e conoscitivo, un’esperienza unica e di grande attualità, provvisto di due sale da 40 posti ed un auditorium che accoglie fino a 350 persone.

Il MAV è una delle poche istituzioni culturali a forte richiamo turistico collocata nell’area metropolitana di Napoli. A pochi passi dagli Scavi dell’antica Herculaneum, integra e completa la visita alle rovine proponendo … ricostruzioni scenografiche, interfacce visuali e ologrammi. Il visitatore è condotto in una dimensione virtuale, dove sperimentare in modo ludico ed interattivo le nuove opportunità che la tecnologia multimediale offre alla fruizione del patrimonio archeologico.

Al MAV la storia prende forma e ricrea la vita quotidiana in una realt virtuale dove sono stati ricostruiti ambienti credibili del 79 d.c , in cui ci si può “immergere” attraverso percorsi multisensoriali ad altissimo potenziale didattico e informativo, dove si può rivivere … l’emozione di un sorprendente viaggio a ritroso nel tempo fino a un attimo prima che l’eruzione pliniana del 79 d.C. distruggesse le città romane di Pompei ed Ercolano. Non si rivolge solamente a studiosi, ma punta ai ragazzi, specialmente della fascia in età scolare, e al turismo.

La visita dura 50 minuti e può accogliere gruppi fino a una max di 25

Piattaforma utilizzata: Zoom

Per informazioni e approfondimenti: www.museomav.it/virtualtour | prenotazioni@museomav.it |+39 327-6399019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: