Movimento Neoborbonico, 25 anni ma non li dimostra

NAPOLI – Il Movimento Neoborbonico, nato il  7 settembre1993, festeggia il 25esimo anno dalla sua fondazione. 1993/2018: in cinque lustri ha ridato fiducia al Sud, e quotidianamente si impegna a combattere i soprusi, le inesattezze, in poche parole si batte per ristabilire la verità storica, confutando con determinazione e contezza esternazioni offensive e cattive ma anche le bugie di famosi storici nonché professori universitari.

Il Movimento Neoborbonico per celebrare il suo venticinquennale per il prossimo sabato 3 novembre ha organizzato un evento al Teatro Mediterraneo di Napoli.

LoSpeakerscorner si congratula con il Movimento tutto, nella persona del suo presidente professor Gennaro De Crescenzo. Di seguito la sua dichiarazione.

«Come abbiamo più volte scritto, il Movimento Neoborbonico fa partire le sue attività a settembre perché nacque (con il grande Riccardo Pazzaglia e tanti amici che affollarono il Borgo Marinaro) la sera del 7 settembre del 1993. Dovevamo essere 80, eravamo circa 400… E da quella sera nacque il movimento più “antico” e più attivo del mondo meridionalista (più di 120 attività annuali, migliaia di simpatizzanti, milioni di contatti sui siti e sui social, decine di articoli anche su riviste scientifiche e non solo italiane, più che mai in questo 2018…). Quest’anno, allora, celebreremo i 25 anni di attività, caso rarissimo nel panorama del volontariato legato al nostro territorio, e lo faremo con gli amici vecchi e nuovi che hanno contribuito con noi a cambiare la storia del Sud in tutti questi anni, sulla strada (non ci stancheremo mai di ripeterlo, più che mai in questi giorni di grande confusione politica e non) della Memoria, dell’Orgoglio e del Riscatto. Lo faremo con una bellissima serata a Napoli, nel grande Teatro Mediterraneo (Mostra d’Oltremare, Fuorigrotta), alla presenza dei Principi Carlo e Camilla di Borbone e con altri “colleghi” di Verità&Orgoglio. Tra gli altri, per ora, Povia, Eddy Napoli, Paolo Caiazzo, Napulitanata… E lo faremo con la seconda edizione del Premio Due Sicilie – Eccellenze del Sud  (cultura, giornalismo, società, arte, industria, artigianato, sport, teatro, musica, scienza, medicina). Saremo tanti ma i posti – oltre mille – saranno numerati e devono essere prenotati (alberghi e ristoranti convenzionati, parcheggi e navette in zona). Nei prossimi giorni altre notizie e, intanto, auguri a tutti noi e a tutti voi Neoborbonici!»

Per maggiori informazioni: numero verde 800500512; 3478492762; neoborbonici@neoborbonici.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *